Guillermo del Toro

Paese: Messico

Altezza: 178 cm

Peso: 86 kg

Età: 53 anni

Segno: Bilancia Bilancia

Guillermo Del Toro è un regista messicano nato a Guadalajara il 9 ottobre del 1964.

Vincitore di due Premi Oscar, Del Toro è un regista dallo stile visionario che ha realizzato, negli ultimi anni, alcuni film che non solo hanno ottenuto il consenso della critica, ma anche il successo al botteghino.

Terminati gli studi si dedica alla realizzazione di film amatoriali per dare sfogo alla sua grande passione per la regia. Del Toro, negli anni Ottanta, fonda una propria compagnia, la Necropia, occupandosi di make-up e disegno, ma trova il tempo per dirigere il cortometraggio Geometria (1987).

Cronos (1993) è la sua prima regia, una pellicola horror di cui è anche l’autore della sceneggiatura. Nonostante il suo sia un esordio, Del Toro ottiene un buon riscontro da parte della critica e riceve vari premi, tra cui il Corvo D’Argento durante il Festival del Fantastico di Bruxelles.

Dopo quattro anni torna a occuparsi di cinema e realizza Mimic (1997), un film con protagonista la bellissima Mira Sorvino. A differenza del suo primo lungometraggio, questa volta Del Toro si accosta al genere fantascientifico e, questo suo progetto, ottiene comunque l’interesse del pubblico.

Con La spina del diavolo (2001) inaugura il nuovo millennio realizzando un film tra Spagna e Messico. L’anno seguente debutta a Hollywood con Blade II (2002), sequel di una pellicola che vede tra i protagonisti un bravissimo Wesley Snipes.

Negli anni Duemila Del Toro si dedica anche alla narrativa pubblicando vari romanzi, tra cui La Progenie e La Caduta. Nel 2004 dedica tutte le sue forze a Hellboy, forse uno dei suoi progetti più ambiziosi, film che ha vinto un Saturn Award e che è tratto dai bellissimi fumetti di Mike Mignola.

Nel 2006 dirige Il labirinto del fauno, e si dedica anche alla sceneggiatura scrivendo, insieme a Peter Jackson, la trilogia di film dedicati a Lo Hobbit. Nel 2013 realizza Pacific Rim, una pellicola ispirata ai mecha giapponesi, ossia i robot presenti in anime e manga provenienti dal Sol Levante.

Guillermo Del Toro è un regista che da tempo si occupa anche di scrittura e che è tra i più talentuosi sceneggiatori di Hollywood.

Nel 2015 dirige Crimson Peak, un film scritto insieme a Matthew Robbins e vietato ai minori di diciassette anni. Tre anni dopo realizza una serie di animazione, intitolata Trollhunters (2017), composta di trentanove episodi. In seguito torna alla regia con La forma dell’acqua, film che, nel mese di marzo del 2018, ha ottenuto due Premi Oscar.

Un voto per il geniale Guillermo Del Toro non può essere che un nove!

[Foto: E! Online]

Loading...