Donald Cerrone

Paese: Stati Uniti

Altezza: 183 cm

Peso: 77 kg

Età: 35 anni

Segno: Ariete Ariete

Donald Cerrone è un lottatore di arti marziali miste nato a Colorado Springs il 29 marzo del 1983.

Cerrone è uno sportivo specializzato nelle arti marziali e nel pugilato thailandese, con cui più volte ha sfiorato il titolo mondiale, e vanta una serie di venticinque vittorie nei pesi mediomassimi.

Nella parte iniziale della sua carriera si dedica al Muay Thai, il pugilato thailandese, con cui comincia a praticare sport in cui bisogna avere una totale padronanza del proprio corpo ma anche della forza da utilizzare nei combattimenti. Cerrone, nel 2006, raggiunge l’apice in questo tipo di competizioni, vincendo sia il Campionato Statunitense S-1 sia il prestigioso Domion Warrior nella categoria Pesi Mediomassimi.

In seguito entra nel circuito delle arti marziali miste e comincia subito con un trionfo, battendo Anthony Njokuani. Fa il suo esordio nel World Extreme Cagefighting (WEM), ma, al suo secondo combattimento, viene trovato positivo ad alcune sostanze che sono proibite dalla federazione sportiva.

Nel 2009 sfiora il titolo WEC e ci riprova l’anno seguente perdendo ancora. Per nulla demotivato, Cerrone entra nella Ultimate Fighting Championship (UFC), competizione con cui ottiene degli ottimi risultati dal punto di vista sportivo. Conquista cinque vittorie consecutive per poi perdere contro Nate Diaz, con cui disputa comunque uno dei migliori incontri nella sua carriera.

Nel 2011 viene eletto Miglior Combattente dell’Anno per l’UFC, titolo che gli consente di ricevere un immediato riscontro da parte dei media e sui social network. L’anno seguente ottiene due importanti successi contro lottatori del calibro di Melvin Guillard e Jeremy Stephens, ma fa molto discutere la sua vittoria ai punti al termine del combattimento con Myles Jury.

Donald Cerrone è un lottatore di arti marziali miste con la passione per le belle donne, le auto e i cappelli da cowboy che ama sfoggiare durante gli eventi pubblici in cui è invitato.

In carriera ha ricevuto il premio Knockout Of The Night grazie al calcio alla testa con cui ha battuto Adriano Martins, mentre negli ultimi anni il suo è stato un bilancio fatto di sconfitte e vittorie, come quella contro il suo amico Matt Brown, che fu elogiata dalla critica e dal pubblico televisivo.

Nel mese di febbraio del 2018, dopo un allenamento meticoloso, è tornato sul ring per partecipare al Fight Night 126, competizione nazionale in cui deve affrontare il fortissimo Yancy Medeiros, un lottatore che arriva da una lunga striscia di vittorie consecutive.

Un voto per Donald Cerrone non può essere che un otto!

[Foto: www.ufc.com]

Loading...