Tiziana Panella

Paese: Italia

Altezza: 169 cm

Peso: 53 kg

Età: 50 anni

Segno: Toro Toro

Tiziana Panella è una giornalista e conduttrice italiana nata a Napoli il 24 aprile del 1968.

Conosciuta a livello mediatico grazie a Coffee Break, la Panella è una giornalista e conduttrice televisiva di grande fascino che è riuscita a conquistare con il suo lavoro le attenzioni del pubblico.

Terminati gli studi e ottenuto il diploma, a diciotto anni vince un premio letterario indetto da l’Espresso. Grazie a questo risultato le si aprono le porte del giornalismo e inizia a scrivere articoli per vari quotidiani.

Negli anni seguenti pubblica per Il Mattino, dove si occupa di cronaca, per poi redigere articoli anche per Il giornale di Napoli. In quel periodo inizia ad affermarsi sulla carta stampata e il suo nome diventa popolare per tantissimi lettori dei quotidiani campani.

Nel 1990 debutta sul piccolo schermo conducendo, per le reti locali, alcuni telegiornali. Tre anni dopo, nel 1993, parte per il Mozambico e realizza un reportage sulle condizioni sociali di quello Stato africano da cui sarà tratto il libro Le parole della fame.

Nel 1994 collabora con diversi programmi Rai, da Chi l’ha visto? a I fatti vostri, che gli consentono di farsi conoscere anche in ambito nazionale. In seguito torna a fare l’inviata e si trasferisce per un breve periodo di tempo nei territori del Kosovo, teatro di un genocidio che fece molto scalpore in quegli anni.

Nel 2001 entra nello staff de Il raggio verde, trasmissione condotta dal grande Michele Santoro che ebbe un enorme successo, per poi realizzare tutte le puntate di Sciuscià, altro programma di inchiesta politica e sociale.

Negli anni Duemila lascia la Rai e comincia a lavorare per La7, emittente che le dà la massima fiducia e libertà espressiva. Nel 2003 diventa giornalista professionista e, l’anno seguente, il suo documentario sul problema dei rifiuti in Campania, ottiene un premio al Festival dell’Ambiente.

Tiziana Panella è una giornalista e conduttrice televisiva dai modi eleganti e dalla battuta pronta. Una donna che ha avuto anche una breve parentesi politica, in qualità di assessore, nelle fila del Partito Democratico.

Nel 2007 conduce Omnibus, il suo primo talk show, mentre l’anno seguente è la volta de La vita degli altri (2008). Nel 2010 realizza Life, una rubrica proposta dal Tg La7, e la prima stagione di Coffee Break (2011).

Nel 2015 debutta in televisione con Tagadà, programma in cui si occupa ancora di politica e che è giunto alla sua quarta edizione nel 2019. Nel mese di gennaio dello stesso anno realizza un’intervista a Paolo Liguori, direttore del TGCOM24.

Un voto per Tiziana Panella? Otto.

[Foto: Pinterest]

Loading...