Shade

Paese: Afghanistan

Altezza: 174 cm

Peso: 61 kg

Età: 31 anni

Segno: Sagittario Sagittario

Shade è il nome d’arte di Vito Ventura, un rapper nato a Torino il 10 dicembre del 1987.

Con all’attivo tre album di successo, Shade è un giovane rapper che si sta imponendo nel suo genere musicale e che parteciperà al prossimo Festival di Sanremo 2019.

La sua è una famiglia di origini meridionali, ma Shade cresce nella città di Torino. I suoi genitori gli insegnano i valori del lavoro e del sacrificio, dandogli però la possibilità di inseguire i suoi sogni e i suoi desideri artistici.

Negli anni giovanili si appassiona all’hip-hop e partecipa a diversi contest in merito a questo genere musicale. Si aggiudica per due volte un’importante selezione come Tecniche Perfette, concorso che gli permette di dimostrare le sue qualità nel rapper freestyle.

Nel 2011 vince lo Zelig Urban Talent e, il suo nome, comincia a circolare con grande rispetto nell’ambiente musicale. E’ in quel periodo che inizia a farsi chiamare Shade, pseudonimo che manterrà anche quando diventerà un rapper ufficiale.

Due anni dopo compare per la prima volta in televisione e prende parte al programma MTV Spit (2013), condotto da Marracash, per poi regalarsi una piccola esperienza come doppiatore prestando la sua voce a un episodio della nota serie animata South Park.

Nel 2015 rilascia nei negozi il suo primo album, Mirabilansia, titolo ironico per un lavoro musicale che convince pubblico e fan. L’anno seguente è la volta di Clownstrofobia (2016), disco dai risvolti più intimisti e con brani rap in cui racconta parte della sua vita e del suo rapporto con i sentimenti.

Sempre nel 2016 diventa attore nel film Zeta, dove interpreta il ruolo di se stesso. L’anno seguente ottiene un grande successo al Summer Festival, grazie alla canzone Bene ma non benissimo che, in poco tempo, supera i venti milioni di visualizzazioni su YouTube.

Shade è un rapper con un notevole gruppo di fan che apprezzano i suoi testi e il suo modo di cantare. Tra i suoi punti di riferimento del genere c’è, senza dubbio, Tupac, artista di cui ammira tutte le canzoni.

Nel 2018 lancia il singolo Irraggiungibile, che entra a far parte del suo terzo disco da professionista, Truman. In quest’album è lui a scrivere tutti i pezzi e a comporre la musica, oltre a duettare con il collega e amico J-Ax nel brano Tutti a casa.

Nel mese di febbraio del 2019 parteciperà al Festival di Sanremo insieme alla brava Federica Carta, ed entrambi presenteranno la canzone Senza farlo apposta, con cui puntano alla vittoria della nota kermesse canora. Durante la serata speciale, i due duettano con Cristina D’Avena.

Un voto per il bravo Shade non può essere che un otto.

Scopri lo Speciale Cantanti.

[Foto: www.ragazzamoderna.it]

Loading...