Paola Turci

Paese: Italia

Altezza: 169 cm

Peso: 62 kg

Età: 55 anni

Segno: Vergine Vergine

Paola Turci è una cantautrice italiana nata a Roma il 12 settembre del 1964.

Il suo esordio musicale e artistico arriva durante una puntata del Festival di Sanremo del 1986 quando, a soli ventidue anni, la Turci si presenta sul palco dell’Ariston cantando nella categoria nuove proposte il brano L’uomo di ieri. L’anno seguente è ancora una volta sul palco di Sanremo, dove vince il premio della critica con la canzone Primo Tango.

Nel 1988 esce finalmente il suo disco d’esordio: Ragazza sola ragazza blu. Si tratta di un album che contiene i due brani realizzati per il Festival di Sanremo più altri inediti come Quanto ho tenuto ai tuoi pensieri, con le musiche di Riccardo Cocciante, e la cover di Luka, canzone della cantante Suzanne Vega.

L’anno seguente la Turci pubblica il disco omonimo intitolato Paola Turci (1989). Il singolo di maggior successo di questo disco è Siamo gli eroi, brano che la cantante presenta anche al Festivalbar. La collaborazione con altri illustri autori della musica leggera italiana prosegue con il brano Saigon, scritto per lei dal mitico Francesco De Gregori.

Negli anni novanta realizza Candido (1991) e Ragazze (1993) che è il primo disco in cui la Turci si dedica anche alla scrittura e alla composizione delle sue canzoni. L’anno seguente esce un’altra edizione di questo disco con l’aggiunta della cover del brano Ancora tu di Mogol e Battisti.

La Turci nell’agosto del 1993 subisce un traumatico incidente stradale. Un evento che le cambierà per sempre la vita e che la costringerà a sottoporsi a numerosi interventi chirurgici.

Nel 1995 per la gioia dei suoi fan ritorna con passione alla musica realizzando l’album Una sgommata e via che lascia spazio a testi più grintosi e a una scelta musicale più vicino al rock che al pop.

Due anni dopo realizza uno dei suoi maggiori successi: con il brano Sai che è un attimo vince il disco di platino e rilancia il suo album Oltre le nuvole (1997) che contiene solo cover di famosi brani statunitensi e inglesi.

Negli anni Duemila prosegue inarrestabile la sua attività: pubblica dischi di successo come Stato di calma apparente (2004) e Attraversami il cuore (2009).

Nel 2010 ha sposato il giornalista radiofonico Andrea Amato con una cerimonia che si è tenuta ad Haiti. Oltre alla musica ha scritto anche il libro Mi amerò lo stesso, pubblicato nel 2014.

A partire dal mese di giugno del 2015 inizierà un nuovo tour per pubblicizzare il suo ultimo lavoro discografico: Io sono.

L’8 maggio 2014 è stata invitata da Laura Pausini a cantare accanto a lei. Il 18 maggio canta e suona le chitarre nel brano Con la musica alla radio, al fianco di Malika Ayane, L’Aura, Emma, Noemi, Syria, La Pina e dalla stessa Laura Pausini a Taormina. 

Il 1º aprile 2016 è uscito il nuovo album di Loredana BertèAmici non ne ho… ma amiche sì!, contenente tra i vari duetti, quello con Paola Turci nel brano Luna.

Nel febbraio 2017 ha partecipato al sessantasettesimo Festival di Sanremo con il brano Fatti bella per te, giungendo in finale e piazzandosi al quinto posto. Dal 18 novembre 2017 partecipa alla diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi come insegnate e membro della commissione di canto.

Il 9 febbraio 2018 partecipa al 68º Festival di Sanremo duettando con l’artista in gara Noemi cantando il singolo Non smettere mai di cercarmi.

A dicembre 2018, durante Sanremo Giovani 2018, Fabio Rovazzi e Pippo Baudo hanno annunciato la sua presenza tra i concorrenti big del Festival di Sanremo 2019 con il brano L’ultimo ostacolo. Deutta con Beppe Fiorello nella serata degli ospiti.

Un voto per Paola Turci non può essere che un dieci.

Scopri gli Speciali Cantanti e Festival di Sanremo 2019.

[Foto: www.wikifeet.com]

Loading...