Jorge Sampaoli

Paese: Argentina

Altezza: 167 cm

Peso: 63 kg

Età: 58 anni

Segno: Toro Toro

Jorge Sampaoli è un ex calciatore e allenatore argentino nato a Casilda il 13 maggio del 1960.

Negli ultimi anni è diventato famoso grazie alla Coppa America conquistata allenando il Cile, ma Jorge Sampaoli è un ex calciatore molto amato in patria che ora siede sulla panchina della nazionale argentina.

Inizia a giocare a calcio per strada e poi militando in vari settori giovanili, ma nel 1977 entra a far parte dello Newell’s Old Boys. Gioca una sola stagione dimostrando una notevole gamma tecnica prima del suo infortunio alla tibia. Un incidente che, a soli diciannove anni, non gli consentirà di proseguire nella sua carriera sportiva.

Negli anni seguenti Sampaoli decide di dedicarsi al mestiere di allenatore e fa da assistente a vari commissari tecnici. Nel 1990 ottiene la prima panchina ufficiale con l’Argentino De Rosario, un club locale di seconda categoria che guida per sette stagioni.

Nel 1997 allena l’Alumni de Casilda, una squadra della sua città natale con cui da sempre è legato da un profondo affetto. Cinque anni dopo Sampaoli si trasferisce in Perù e qui inizia la seconda parte della sua carriera come allenatore. Ottiene la guida tecnica del Juan Aurich nel 2002 e contribuisce alla qualificazione di questo club ai campionati delle categorie superiori.

In seguito siede sulla panchina di squadre come lo Sport Boys e il Coronel Bolognesi, ma non riesce a imporre il suo stile di gioco. Quello che serve a Sampaoli in questo periodo è un titolo internazionale, che non tarda ad arrivare. Nel 2011, infatti, con l’Universidad De Chile realizza una serie di nove vittorie consecutive, stabilendo un record, e vince la Copa Sudamericana.

Jorge Sampaoli è un ex calciatore che non ha dimostrato il suo valore a causa di un grave infortunio, ma che ha saputo ricostruirsi una carriera come allenatore.

Nel 2012 vince il titolo di Miglior Allenatore e diventa commissario tecnico della nazionale cilena con cui, tre anni dopo, conquista la Coppa America battendo ai rigori l’Argentina di Lionel Messi. Nel 2016 passa al Siviglia, club spagnolo in cui perde la finale di Supercoppa Uefa contro il Real Madrid.

La stagione seguente porta il Siviglia al quarto posto, consentendo alla sua squadra di qualificarsi ai preliminari della Champions League. A sorpresa, però, nel 2017 firma un contratto che gli consente di allenare l’Argentina. Nel marzo del 2018 la sua nazionale affronta varie amichevoli, tra cui una con la Spagna, in una gara persa per sei reti a uno. Nel giugno dello stesso anno parteciperà ai Mondiali in Russia. Guiderà una selezione che potrà contare sui vari Lionel Messi, Gonzalo Higuain, Paulo Dybala e Mauro Icardi.

Un voto per Jorge Sampaoli? Otto!

Guarda tutte le altre schede nello Speciale Mondiali di Altezza & Peso.

[Foto: www.vibesngistsblog.com]

Loading...