Giuseppe Conte

Paese: Italia

Altezza: 177 cm

Peso: 76 kg

Età: 54 anni

Segno: Leone Leone

Giuseppe Conte è un giurista italiano nato a Foggia l’8 agosto del 1964.

Conosciuto come uno dei più competenti professori universitari in materia di diritto, quello di Giuseppe Conte è un nome divenuto noto ai media per la nomina a Premier nel governo formato da Movimento 5 Stelle e Lega.

Dopo il diploma, si trasferisce nella città di Roma e si iscrive all’università. Si laurea in Giurisprudenza con una tesi che ottiene il massimo dei voti e la lode. Conte, in seguito, decide di perfezionare il suo percorso scolastico e segue vari corsi all’Estero.

Nel 1988 ottiene un Master all’Università di Yale e a New York City e decide di tornare in Europa. Per alcuni mesi frequenta anche la Sorbona, dove si aggiudica un altro Master, e continua ad accumulare preziose esperienze in ambito giuridico.

Negli anni Novanta Conte collabora a numerose riviste pubblicando i suoi articoli, e scrive libri di successo. Inaugura, nella città di Roma, dove nel frattempo si è stabilito, il suo primo studio legale, mentre a Firenze tiene i corsi di diritto privato diventando, in poco tempo, uno dei professori più stimati nella regione Toscana.

Nel 1999 s’interessa di magistratura e si occupa dei provvedimenti di tipo amministrativo per renderli più semplici e di facile accesso anche agli altri avvocati. Nel 2004 diventa uno dei componenti del consiglio di giustizia e le sue norme giuridiche ottengono i consensi e la stima dei suoi colleghi.

Negli ultimi anni Conte si è avvicinato anche alla politica. Sono note le sue simpatie per il Centrosinistra guidato da Matteo Renzi, di cui lui stesso è stato un sostenitore. Nel 2015, però, inizia a manifestare interesse verso altri partiti, tra cui il Movimento 5 Stelle.

Giuseppe Conte è un giurista italiano conosciuto per la sua competenza professionale. Per quanto riguarda la sua situazione privata e sentimentale ha avuto una moglie, da cui però si è separato, ed è papà di un bambino di dieci anni, mentre i suoi hobby sono la lettura e il cinema.

Nella campagna per le elezioni politiche del 2018 Luigi Di Maio lo presenta per la prima volta in televisione durante una puntata del talk Dimartedì, programma trasmesso sul canale La7 e condotto da Giovanni Floris. In quell’occasione il leader pentastellato parla di lui come di un candidato ideale a ricoprire il ruolo di Ministro della Pubblica Amministrazione.

Alcuni mesi dopo, però, più precisamente nel maggio del 2018, Conte è diventato il premier del nuovo Governo creato da Lega e Movimento 5 Stelle. E’ stato voluto sia da Di Maio che Matteo Salvini. Sicuramente un nome, il suo, non condiviso da Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.

Un voto per Giuseppe Conte non può essere che un nove!

[Foto: www.ilfattoquotidiano.it]

Loading...