Francesco Scianna

Paese: Italia

Altezza: 182 cm

Peso: 79 kg

Età: 36 anni

Segno: Ariete Ariete

Francesco Scianna è un attore italiano nato a Palermo il 25 marzo del 1982.

Protagonista di numerosi film per il cinema e fiction televisive Scianna è un attore che ha dimostrato la sua bravura in opere come La mafia uccide solo d’estate. Recita insieme a Nino FrassicaClaudio GioièAnna Foglietta e Pif.

A quindici anni partecipa a un musical e si appassiona al teatro. Inizia a ricevere le prime lezioni di recitazione e, in seguito, si diploma alla Silvio D’Amico. Il suo esordio cinematografico arriva nel 2002, quando riesce a ottenere un piccolo ruolo in Il più bel giorno della mia vita, film diretto dalla brava Cristina Comencini.

Due anni dopo è la volta di L’odore del sangue (2004), una pellicola di Mario Mattone che gli permette di lavorare insieme a Michele Placido. Nel 2006 debutta sul piccolo schermo grazie a La luna e il lago, film televisivo in cui interpreta il ruolo di un giovane che rimane vittima di un omicidio.

Nel 2007 Scianna si dedica a vari progetti: realizza le riprese di L’uomo di vetro, film in cui si narrano le vicende di un noto pentito di Cosa Nostra. Ed anche Il capo dei capi, miniserie in sei puntate con Daniele Liotti. Due anni dopo lavora insieme a Giuseppe Tornatore in Baarìa (2009), film in cui è, per la prima volta nella sua carriera d’attore, l’assoluto protagonista.

Nel 2010 Michele Placido lo dirige in Vallanzasca – Gli angeli del male, una pellicola biografica basata sulla vita del noto criminale milanese. Negli anni seguenti realizza molti film, da Ti amo troppo per dirtelo (2011) a Come il vento (2013), e dimostra la sua versatilità in vari generi cinematografi.

Con Allacciate le cinture (2014) ha l’occasione di lavorare con il regista Ferzan Ozpetek in un film che ottiene ben undici nomination ai David di Donatello. L’anno seguente si rivela piuttosto produttivo per lui: recita in Una storia sbagliata (2015) e Latin Lover (2015), quest’ultima una bella commedia con protagonista la compianta Virna Lisi.

Francesco Scianna è un attore preparato e competente che nel corso degli anni ha avuto diverse fidanzate famose, tra cui la bellissima Francesca Chillemi, ex Miss Italia nel 2003.

Con Ben-Hur (2016) realizza la sua prima opera internazionale e, l’anno seguente, recita in Maltese – Il romanzo del commissario (2017). Nel 2018 lavora di nuovo in una produzione statunitense grazie al film storico Maria Maddalena e, nel mese di maggio dello stesso anno, Rai Uno trasmette le nuove puntate della seconda stagione di La mafia uccide solo d’estate.

Un voto per Francesco Scianna non può essere che un otto!

[Foto: https://www.bolognadavivere.com]

Loading...