Ornella Vanoni

Paese: Italia

Altezza: 168 cm

Peso: 57 kg

Età: 84 anni

Segno: Vergine Vergine

Ornella Vanoni è una cantante e attrice italiana nata a Milano il 22 settembre del 1934.

Interprete ormai entrata nella storia della musica leggera, la Vanoni è una delle cantanti italiane più famose al mondo, un’artista che in carriera ha inciso più di quaranta album.

Studia in un istituto religioso per poi trasferirsi in Svizzera, dove frequenta un collegio femminile. Il suo desiderio in quegli anni giovanili è di diventare un’estetista. Verso la fine del 1953 torna in Italia e frequenta l’Accademia di arte drammatica per seguire il suo nuovo sogno: recitare in teatro.

Negli anni Cinquanta si esibisce in vari spettacoli e mette in mostra le sue doti vocali interpretando diverse canzoni. E’ in quel momento che capisce di voler diventare una cantante, ma bisognerà aspettare il 1961 e l’uscita del suo primo album, intitolato Ornella Vanoni, disco che contiene la canzone Senza Fine, scritta per lei da Gino Paoli.

In quel periodo debutta al cinema con i film Romolo e Remo (1961) e Col ferro e col fuoco (1962). Due anni dopo vince il Festival di Napoli con il brano Tu si na cosa grande, eseguito in coppia con Domenico Modugno e partecipa a Sanremo con la canzone Abbracciami Forte, brano contenuto nell’album Caldo (1965).

Negli anni Settanta la Vanoni consolida il suo successo discografico grazie a una serie di concerti che tiene in giro per l’Europa. Nel 1972 incide Un gioco senza pietà, album che contiene cover di brani internazionali.

Nel 1978 posa nuda per la rivista Playboy e conduce il programma Due come noi (1979). In seguito realizza altri dischi, da Ricetta di Donna (1980) a Il giro del Mondo (1989). Con l’album Quante Storie (1990) inaugura gli anni Novanta e scrive quasi tutte le canzoni di Sheherazade (1995).

Ornella Vanoni è una cantante e attrice italiana dalla carriera longeva, una delle artiste più amate all’Estero che, nel 1999, ha ricevuto il premio della carriera durante il Festival di Sanremo.

Negli anni Duemila partecipa a vari programmi televisivi, realizza album come Una bellissima ragazza (2007) e Più di te (2009). Nel 2010 recita nello spettacolo teatrale Shock e riceve il “Premio Lunezia”. Con Ma che bella sorpresa (2015), invece, fa il suo ritorno al cinema dopo un lungo periodo di assenza.

Nel 2018 pubblica il suo ultimo album, Un pugno di stelle, antologia che contiene brani di artisti famosi e, nell’aprile dello stesso anno, porta in scena al Teatro Verdi, La mia vita, spettacolo che ottiene un enorme successo di pubblico.

Un voto per la straordinaria Ornella Vanoni? Dieci!

[Foto: biografieonline.it]

Loading...