Lynda Carter

Paese: Stati Uniti

Altezza: 175 cm

Peso: 60 kg

Età: 67 anni

Segno: Leone Leone

Lynda Carter è un’attrice statunitense nata a Phoenix il 24 luglio del 1951.

Protagonista della nota serie televisiva Wonder Woman, con cui si è fatta conoscere in tutto il mondo, la Carter è un’attrice che ha avuto anche una discreta carriera come cantante.

Cresciuta in una piccola provincia di Phoenix, la sua è una famiglia di origini messicane e irlandesi. La Carter inizia a recitare sin dalla tenera età di cinque anni quando prende parte a uno spettacolo televisivo. In seguito s’iscrive al liceo e, nel tempo libero, studia vari strumenti musicali ed entra a far parte di un gruppo scolastico di teenager.

Negli anni Settanta cerca di trovare uno sbocco nella musica, ma decide di sfruttare la sua straordinaria bellezza. Nel 1972 partecipa a un’edizione di Miss Mondo e raggiunge la semifinale. Il successo ottenuto le consente di studiare recitazione, materia che le permetterà di inseguire il suo sogno di diventare un’attrice professionista.

Il primo ruolo lo ottiene nella serie televisiva Nakia (1974) per poi recitare in varie puntate di Matt Helm (1975). Nello stesso periodo supera i provini per ottenere il ruolo di Wonder Woman, telefilm omonimo in cui la Carter raggiunge il successo non solo negli States ma anche nel resto del mondo. La sua interpretazione dell’eroina dei fumetti DC durerà fino al 1979, con sessanta episodi realizzati suddivisi in tre stagioni.

Nel 1976 realizza una puntata di Starsky & Hutch, serie nota anche al pubblico italiano. Terminato il suo impegno per Wonder Woman, nei primi anni Ottanta è la protagonista in diversi film trasmessi solo per il circuito televisivo, da The Last Song (1980) a Hotline (1982). Nel 1984 recita nei tredici episodi di Fifty/Fifty, una serie che non ottiene il successo sperato. Tre anni dopo lavora in Stillwatch (1987), un giallo diretto dal regista Rod Holcomb.

Lynda Carter è un’attrice dal fisico statuario e un’icona di bellezza nota per essere stata la mitica Wonder Woman dell’omonima serie televisiva. Nel corso della sua lunga carriera ha inciso vari dischi, da Portrait a Crazy Little Things.

Negli anni Duemila recita in serie televisive come Law & Order – Unità Vittime Speciali e Smallville. Nel 2013 realizza un episodio della sit comedy Due uomini e mezzo e, nel 2017, una di Supergirl. L’anno seguente, nel marzo di marzo del 2018, in un’intervista al “Dealy Beast” rivela di aver subito in passato delle molestie sessuali sul set di Wonder Woman.

Un voto per la bellissima Lynda Carter? Otto!

[Foto: Today In Pop]

Loading...