Chris Gardner

Paese: Stati Uniti

Altezza: 188 cm

Peso: 83 kg

Età: 64 anni

Segno: Acquario Acquario

Chris Gardner è un imprenditore statunitense nato a Milwaukee il 9 febbraio del 1954.

Gardner è uno degli imprenditori americani più influenti degli ultimi anni, un uomo capace di creare una serie di società dopo aver passato momenti difficili. Dalla sua storia, Gabriele Muccino ha tratto un intenso film uscito nel 2006.

Quella di Gardner è un’infanzia difficile, perché vittima di ripetuti abusi e violenze da parte di suo padre. Dopo il diploma decide di arruolarsi in Marina e di conseguire una carriera militare. In seguito si congeda e trova lavoro nel reparto di cardiochirurgia di un centro sanitario della Carolina del Nord.

Negli anni Settanta collabora con il dottor Robert Ellis, con cui firma alcuni articoli, che pubblica su diverse riviste in ambito scientifico. Si sposa con Sherry Dyson, ma il loro matrimonio è di breve durata e termina con un divorzio. Frequenta Jackie Medina, da cui avrà un bambino, e decide di lasciare il lavoro in clinica per diventare rappresentante di apparecchiature mediche.

Negli anni Ottanta Gardner affronta uno dei periodi più complicati della sua vita a causa delle ristrettezze economiche dovute all’insuccesso della sua nuova attività lavorativa. Decide quindi di diventare un broker e segue dei corsi privati in cui non percepisce nessun tipo di pagamento.

Nel 1982, dopo una lunga gavetta, diventa un broker professionista presso la Bear Stearns. La sua relazione con la Medina però si complica quando la donna decide di andarsene e di affidargli il loro bambino, Christopher, con cui Gardner vive in appartamenti di amici, ma anche in parchi e nei bagni dei centri commerciali.

Trova insieme al figlio una sistemazione in una struttura che si occupa di giovani madri e, nel 1987, dopo tanta fatica, riesce a fondare la sua prima azienda di brokeraggio. Con la sua società inizia a ottenere quei guadagni che gli permettono un tenore di vita dignitoso e, in seguito, inaugura la sua azienda anche in altre città.

Chris Gardner è un imprenditore che ha costruito il suo successo grazie a una forte determinazione e al coraggio delle sue idee. Un uomo che non si è mai arreso di fronte alle avversità e che, dalla sua incredibile storia, è stato tratto il film La ricerca della felicità (2006) con protagonista un intenso Will Smith.

Negli anni Duemila vende le quote della sua azienda ottenendo milioni di dollari. Nel 2007 fonda la “Christopher Gardner International Holding”, con sedi in diverse città americane. Negli ultimi anni tiene discorsi pubblici e, dal mese di settembre del 2018, inizierà una serie di conferenze in varie scuole degli Stati Uniti.

Un voto per lo straordinario Chris Gardner? Dieci!

[Foto: Ceo Magazine]

Loading...