Andrea Stramaccioni

Paese: Italia

Altezza: 183 cm

Peso: 72 kg

Età: 42 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Andrea Stramaccioni è un ex calciatore e allenatore nato a Roma il 9 gennaio del 1976.

Dopo una breve parentesi come calciatore, Stramaccioni è divenuto uno dei più giovani allenatori della Serie A, con esperienze su varie panchine di club italiani, dall’Udinese all’Inter.

Figlio di un’insegnante di Latino e di un architetto, Stramaccioni cresce nella periferia di Roma. Si appassiona allo sport e inizia a praticare il calcio nelle Giovanili del Romulea. Nel 1990 passa al Bologna, club in cui rimarrà per cinque stagioni, e si diploma al liceo scientifico della sua città.

In seguito s’iscrive all’università, frequenta la facoltà di Giurisprudenza e ottiene la laurea. Stramaccioni diventa, di fatto, uno dei pochi calciatori con un titolo di studio. Nel 1995 il Bologna decide di inserirlo in prima squadra, ma, a causa di un terribile infortunio, è costretto a rinunciare per sempre alla sua carriera calcistica.

Dopo un lungo periodo di riabilitazione decide di dedicarsi all’allenamento e, nel 2000, gli viene affidata la panchina degli Allievi dell’AZ Sport. Due anni dopo, nel 2002, torna al club in cui aveva esordito come calciatore, e guida i Giovanissimi della Romulea.

Nel corso del 2005 compie un ulteriore salto di qualità nella sua carriera di allenatore: Stramaccioni, infatti, diventa l’allenatore del settore Primavera della Roma. Si dedica all’osservazione di giovani talenti da lanciare nelle categorie cadette, insegna ai ragazzi i valori dello sport e della disciplina in campo, e vince un Campionato Nazionale.

Nella stagione 2012/2013 arriva per lui la grande occasione per lanciare la sua carriera: la dirigenza dell’Inter, infatti, gli affida la direzione tecnica della propria squadra. Stramaccioni sostituisce l’esonerato Claudio Ranieri sulla panchina nerazzurra e ottiene il titolo di “Le Ali della Vittoria”. Grazie alle sue nove vittorie consecutive, supera il precedente record stabilito da Giovanni Trapattoni.

Andrea Stramaccioni è un ex calciatore e allenatore che è ricordato come il più giovane a esordire su una panchina in Serie A. Tra le sue passioni ci sono la musica e il mare, mentre per quanto riguarda la sua vita privata, ama mantenere il riserbo più totale sulle sue relazioni.

Nel 2015 inizia la sua avventura con l’Udinese ma, a fine stagione, decide di lasciare questo club per tentare un’esperienza all’Estero. Si trasferisce ad Atene e guida il Panathinaikos per un anno consentendo a questa squadra di raggiungere il terzo posto in Campionato.

Nel 2017 diventa allenatore dello Sparta Praga, ma viene esonerato nel marzo del 2018. Due mesi dopo, il calciatore Antonio Cassano rilascia una dichiarazione sul web nei suoi confronti in cui racconta i veri motivi del loro litigio nel periodo in cui giocava nell’Inter.

Un voto per Andrea Stramaccioni non può essere che un sette!

[Foto: commons.wikimedia.org]

Loading...