Sanremo 2018: Claudio Baglioni e Virginia Raffaele conduttori

Il Festival di Sanremo è una delle trasmissioni di punta della Rai e per tutta l’estate è andato avanti il “toto nomi” per la conduzione dell’edizione del prossimo anno.

Si erano fatti i nomi di Fabrizio Frizzi e di Amadeus, si era parlato anche di un possibile ritorno sul palco dell’Ariston di Antonella Clerici, e della possibilità di affidare la conduzione a Massimo Ranieri. Tutte ipotesi che sono state superate da quella che vede come conduttore Claudio Baglioni, che dovrebbe essere accompagnato in questa sfida da Virginia Raffaele, che rappresenta un po’ anche il “trait d’union” con le dizioni precedenti della manifestazione.

 

La showgirl e comica è stata infatti ospite delle edizioni 205 e 2017 e nell’edizione 2016 impegnata come co-presentatrice accanto a Madalina Ghenea. La scelta di Claudio Baglioni come presentatore del Festival, secondo quanto riporta All Music Italia, è dovuta alla necessità di un cambiamento deciso dopo le edizioni presentate da Carlo Conti. Secondo la dirigenza della Rai sia il Cantante che l’imitatrice sono due personaggi che, come si dice in gergo, “possono tenere il palco”; Baglioni ha già dato prova delle sue qualità nel programma “Capitani Coraggiosi”, ed è inoltre molto amato non solo dal pubblico maturo, ma anche da quello giovane, così come la Raffaele, che nel corso degli anni ha completato la sua crescita, riuscendo ad ottenere, in vari programmi, spazi più ampi di quelli che vengono dati alle imitatrici. Anche per lei un bel successo, da “one woman show”, nello spettacolo intitolato “Facciamo che io ero”.

 Virginia Raffaele Sanremo 2018 Claudio Baglioni Sanremo 2018

[Foto: Online-News & Velvet Music]

Sempre All Music Italia rende noto che le trattative sono ormai in dirittura d’arrivo, e tra poco tempo dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale. Tra i due il nome che circolava da tempo era proprio quello della Raffaele, mentre per Baglioni si tratta del primo vero e proprio accostamento al Festival di Sanremo, dove è stato protagonista in passato in veste di ospite, nel 1985 e nel 2014, senza mai partecipare come concorrente alla gara canora più famosa d’Italia.

Oltre all’annuncio con i nomi dei conduttori, si attende anche quello che riguarda le date in cui si svolgerà la gara, che dovrebbero essere dal 6 al 10 febbraio prossimi. La notizia è stata ripresa anche dal quotidiano di Torino, “La Stampa”, che in un articolo ha parlato di un possibile ruolo di “direttore artistico” per il cantante romano, un ruolo da “dietro le quinte”. Secondo questa indiscrezione, anche Mario Orfeo, DG della Rai si è speso per cercare di convincere Baglioni ad accettare l’incarico. Il cantante romano, in Rai, aveva già condotto in passato anche il programma “Anima mia”, dal titolo di una delle sue canzoni più famose, insieme a Fabio Fazio. La stessa coppia, nel 1998, avrebbe dovuto condurre il Festival di Sanremo, ma questa ipotesi si scontro con l’opposizione della “discografia” italiana, che non riteneva adeguato far presentare il Festival ad un cantante. A 20 anni di distanza ora potrebbe davvero accadere.

[Foto:All Music Italia]