Dieta anti-gonfiore: come avere la pancia piatta in soli due giorni

Quando il gonfiore addominale non ti fa sentire a tuo agio dentro quel vestito un po’ troppo stretto, puoi provare a ritrovare leggerezza con una dieta anti-gonfiore ultra rapida ed efficace. Recuperare la tanto desiderata pancia piatta in soli due giorni non è una missione impossibile: basta fare attenzione a quello che si mangia, modificando qualche semplice abitudine.

La prima regola da seguire per ottenere un ventre piatto è quella di drenare i liquidi in eccesso, eliminando così i depositi nella zona dei fianchi e della pancia. Il tuo migliore alleato durante questa fase sarà l’acqua: sceglila povera di sodio e ricordati di bere almeno un litro e mezzo durante la giornata. Ma gli effetti depuranti dell’acqua possono essere potenziati attraverso la preparazione di tisane a base di erbe. Il tè verde, per esempio, è noto per le sue proprietà disintossicanti e drenanti.

Anche lo zenzero e il tarassaco, facilmente reperibili in erboristeria o nei supermercati più forniti, aiutano a favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso. La raccomandazione, però, è quella di non aggiungere mai lo zucchero.

A tavola punta su spuntini veloci e più frequenti, più facili da digerire di pasti più abbondanti. Evita l’assunzione di succhi di frutta confezionati, bibite gassate, ma anche di quegli alimenti – come i latticini e il cavolo cotto – che favoriscono la produzione di gas intestinali durante la digestione. Per raggiungere il tuo obiettivo di depurazione puoi optare, durante questi due giorni, su alimenti noti per le loro proprietà drenanti. Il finocchio, per esempio, è un vero toccasana per l’equilibrio intestinale, perché favorisce la digestione e la diuresi. Lo puoi consumare crudo, in insalata con pochissimo olio d’oliva, oppure cotto. Preferisci, invece, il delizioso infuso di semi di finocchio per spezzare la fame a metà mattina o di pomeriggio.

Una dieta anti-gonfiore di due giorni non potrà che essere povera di carboidrati, che provocano un immediato senso di pesantezza addominale dopo il pasto. In questo breve programma mirato, invece, puoi inserire alimenti ricchi di proteine, come le carni bianche e il pesce. Più veloci e leggeri da digerire, infatti, saziano senza gonfiare. Fai attenzione, infine, anche alla frutta: è un concentrato prezioso di vitamine e sali minerali, ma tende a fermentare durante la digestione.

Scegli, quindi, solo i frutti noti per i loro effetti drenanti: avocado, ananas, mela e uva saranno perfetti. Concludi la tua dieta anti-gonfiore di due giorni con una vellutata di verdure: deliziosa e ricca di fibre, ti aiuterà a riconquistare la pancia piatta che sognavi.

[Immagine: vitadadonna.com]