Dieta a zona: i vantaggi della dieta seguita da Fedez

Fedez e la cosiddetta “dieta a zona” sono una cosa sola: il rapper, infatti, ha ufficialmente dichiarato di seguire questa particolare dieta da ormai 3 anni, trovandosi più che bene.
Insomma, l’amatissimo rapper milanese è un salutista ed è attentissimo a ciò che mangia, lo avreste mai detto?

Probabilmente il suo aspetto da ribelle fa immaginare una vita sregolata, invece il “Federico nazionale” è attentissimo sia alla sua salute che al suo aspetto estetico.
Infatti, Fedez vanta una forma davvero invidiabile, un fisico asciutto e atletico che spesso e volentieri sfoggia nei suoi concerti, restando a petto nudo.
E allora, in che cosa consiste questo piccolo “segreto” di Fedez per restare in forma? Scopriamolo insieme!

La dieta a zona è un regime alimentare ideato, dopo lunghi studi, dal biochimico statuitense Barry Sears, il quale ha teorizzato una dieta in cui i cosiddetti “macronutrienti”, ovvero carboidrati, proteine e grassi, devono essere consumati rispettivamente in questa proporzionalità: 40%, 30% e 30%.
Secondo Barry Sears, infatti, alimentarsi secondo questo criterio è assolutamente ideale per mantenere un buon stato di forma, di conseguenza bisogna “dosare” il proprio apporto nutrizionale giornaliero seguendo il criterio del “40-30-30”.

Consumando dei pasti vari non si può essere “chirurgicamente” precisi, questo è chiaro, ma il riferimento al principio “40-30-30” deve essere costante; proprio per tale motivo, peraltro, oggi sono commercializzati molti alimenti specifici per chi segue la dieta a zona: snack, barrette, cracker, biscotti ed altro ancora, in cui i macronutrienti sono presenti nella proporzionalità descritta.

Secondo moltissimi nutrizionisti la dieta a zona è assolutamente perfetta per mantenere una buona forma e sarebbe ampiamente preferibile a diete poco equilibrate, come ad esempio le sempre più diffuse diete iperproteiche.

Ma torniamo a Fedez: che obiettivi ha raggiunto il cantante seguendo questa dieta? Fedez ha dichiarato che negli ultimi 3 anni, proprio grazie al regime alimentare a zona, è riuscito a perdere ben 7 Kg. Complimenti!

[Foto: www.vanityfair.it]

Loading...