Usain Bolt

Paese: Giamaica

Altezza: 195 cm

Peso: 94 kg

IMC: 24.72 - Peso ideale 

Età: 30 anni

Segno: Leone Leone

Usain Bolt è un atleta giamaicano nato a Trelawny il 21 agosto del 1986.

Grazie alle sue imprese nell’atletica leggera, compiute nelle varie competizioni sportive di tutto il mondo, Bolt ha stabilito record storici che gli hanno permesso, ancora giovanissimo, di entrare tra le leggende sportive di ogni tempo.

Bolt cresce in un piccolo villaggio della Giamaica con appena mille abitanti. S’iscrive alla “William Knibb Memorial High School” e decide di partecipare alle sue primissime gare di atletica leggera. Nel 2001 vince la sua prima medaglia, con il secondo posto ottenuto nel Campionato Scolastico, ma è nello stesso periodo che partecipa ai Mondiali Allievi, dove ottiene la sua prima medaglia d’oro nei 200 metri piani.

L’anno seguente Bolt partecipa ai Mondiali Juniores di Kingston, Giamaica, dimostrando a livello internazionale tutto il suo incredibile talento. Nel luglio del 2002 conquista in finale un’altra medaglia d’oro ottenendo anche il suo primo primato personale nei 200 metri liberi con un tempo record di 20,25 secondi.

Negli anni seguenti Bolt diventa l’assoluto protagonista delle varie competizioni di atletica leggera a livello mondiale. Nel 2005 al “Rebook Grand Prix” di New York vince una medaglia d’oro per i 200 metri piani e, l’anno seguente, durante la stessa manifestazione svoltasi a Londra, vince due medaglie d’argento.

Ai Mondiali di Osaka del 2007 manca per un soffio il primo posto nella staffetta 4×100 m e ottiene un’altra medaglia d’argento, ma l’appuntamento con la Storia è per l’anno seguente, durante le Olimpiadi del 2008 a Pechino: per questa competizione Bolt ottiene tre medaglie d’oro e stabilisce altrettanti record mondiali.

L’impresa di Bolt suscita il plauso, non solo della critica giornalistica, ma anche l’apprezzamento di colleghi e sportivi. Infatti è in quel periodo che inizia ad allenare il calciatore del Real Madrid Cristiano Ronaldo, permettendogli di migliorare scatto e velocità.

Nel 2009 ai Mondiali di Berlino sale di nuovo sul podio vincendo tre medaglie d’oro, ma il suo dominio nell’atletica leggera continua: ai Mondiali del 2011 e ai Giochi Olimpici di Londra 2012 Bolt vince altre sei medaglie d’oro, permettendo alla Giamaica di diventare una delle nazioni più forti per quanto riguarda questo sport.

Usain Bolt è un atleta imbattibile, dotato di una rapidità che non ha precedenti nella storia, grazie anche alle ventiquattro medaglie vinte nelle competizioni in ogni parte del mondo.

Di carattere schivo e riservato Bolt è un appassionato di calcio, e nel tempo libero ama pescare e fare shopping. Nel 2015 ha battuto l’inglese Justin Gatlin durante le qualificazioni per Pechino 2015.

Un voto per l’incredibile velocità di Usain Bolt? Dieci!