Terence Hill

Paese: Italia

Altezza: 183 cm

Peso: 77 kg

IMC: 22.99 - Peso ideale 

Età: 78 anni

Segno: Ariete Ariete

Mario Girotti, meglio conosciuto con il suo nome d’arte Terence Hill, è nato a Venezia il 29 marzo del 1939 ed è un attore, regista e produttore cinematografico.

La sua carriera è legata a quella di un altro attore, il napoletano Bud Spencer (Carlo Pedersoli), con cui ha formato una delle coppie cinematografiche più amate dagli italiani.

Dopo aver trascorso l’infanzia con i nonni, il giovane Terence fa il suo esordio al cinema a soli dodici anni nel film Vacanze col gangster (1951) del regista Dino Risi. Nonostante abbia la recitazione nel sangue Terence decide di proseguire gli studi e poi di laurearsi in Lettere e Filosofia.

Gli anni cinquanta sono per lui un periodo ricco di esperienze e di lavoro nel campo cinematografico: da Villa Borghese (1953) a La grande strada azzurra (1957) Terence dimostra di avere la stoffa per intraprendere questa carriera, ma quello che ancora gli manca è un film da protagonista.

Nel 1963 lavora con Luchino Visconti nel film Il Gattopardo e contemporaneamente frequenta i corsi all’Actor’s Studios per affinare le sue capacità recitative.

Nel 1967 decide di assumere il nome d’arte con cui sarà riconosciuto da intere generazioni di spettatori e debutta insieme a Bud Spencer nel film Dio perdona… io no. Grazie a questa pellicola la coppia di attori scopre di avere grande affinità e insieme proseguono la loro collaborazione producendo classici senza età come Lo chiamavano Trinità (1970), Più forte ragazzi (1972) e Chi trova un amico trova un tesoro (1981).

Gli anni settanta e ottanta rappresentano il periodo d’oro per l’attore veneziano che lavora anche da solo in film come Poliziotto superpiù (1980) e Renegade – Un osso troppo duro (1987).

Nel 1990 muore il suo figlio adottivo Ross a causa di un incidente stradale e a causa di questo motivo Terence abbandona per alcuni anni il mondo dello spettacolo per poi tornare, sempre con l’inseparabile amico e collega Bud Spencer, nel film botte di Natale (1994) di cui firma anche la regia. Si tratta di una pellicola che cerca invano di riportare i due attori ai fasti dei decenni passati ma che, purtroppo, non ottiene il successo sperato.

Terence Hill è un attore preparato, con un grande passato alle spalle, ma è in televisione che ha saputo trovare quella rinascita artistica che meritava grazie al personaggio di Don Matteo. Protagonista di una serie televisiva, dal 2000 a oggi Don Matteo ha accompagnato i telespettatori tanto che, nel 2014, è uscita la nona stagione.

Nel 2010, insieme a Bud Spencer, ha ritirato un David di Donatello per i suoi meriti artistici e per la capacità che ha avuto, insieme al suo collega, di aver fatto sognare intere generazioni.

Terence Hill è il protagonista di Un passo dal cielo, fortunata fiction in cui veste i panni di un simpatico ispettore forestale.

Un voto? Dieci!

Guarda le altre schede dello Speciale Un passo dal cielo.

[foto: www.zimbio.com]

Loading...