Taylor Lautner

Paese: Stati Uniti

Altezza: 180 cm

Peso: 80 kg

IMC: 24.69 - Peso ideale 

Età: 25 anni

Segno: Acquario Acquario

Taylor Daniel Lautner nasce a Grand Rapids, nel Michigan ( USA) l’11 febbraio 1992. La sua famiglia ha origine francese e indo-americana: alcuni dei suoi antenati sono appartenuti alle tribù “potawatomi” e “ottawa”. In Taylor si manifesta in tenera età una grande passione per le arti marziali: comincia quindi a studiare karate a soli sette anni nel centro sportivo “Fabiano’s Karate School” del Michigan.

Il suo talento lo porta già nei primi anni sul podio di diversi tornei internazionali, dove vince per ben tre volte la medaglia d’oro. Ancora giovanissimo, Taylor partecipa ad un casting per la campagna pubblicitaria di “Burger King”: viene scartato, ma l’esperienza fa nascere in lui un forte interesse per la recitazione.

Per continuare a partecipare ai casting, decide quindi di traferirsi in California. La sua scelta si rivela azzeccata, e nel 2001 il regista Mayoko Yokoyama lo scrittura per un ruolo di primo piano nel suo film “Shadow Fury”. Nello stesso anno prende parte alla serie TV “Summerland”, dove recita in un ruolo minore.

Il piccolo schermo gli offre molte possibilità di mettersi in luce: dopo “Summerland”, infatti, Taylor viene chiamato ad interpretare diversi personaggi in programmi televisivi di successo come la sit-com ” Tutto in famiglia” e lo show comico “The Bernie Mac Show”. Nel 2005, l’attore ottiene una grande visibilità recitando in “Le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-D”, dove veste i panni del protagonista.

Nello stesso anno è nel cast della commedia brillante “Il ritorno della scatenata dozzina” insieme a Steve Martin e Hilary Duff. Alla professione di attore, Taylor affianca ben presto quella di doppiatore, prestando la sua voce ai personaggi di diversi film d’animazione come “Le nuove avventure di Scooby Doo” ( 2004) e “He’s a Bully, Charlie Brown” ( 2006).

Nel 2006 gli viene offerto il ruolo di Jacob nel film “Twilight”: Taylor interpreterà questo personaggio anche nei capitoli successivi della saga e riceverà una nomination ai “MTV Movie Awards” nel 2009 per la “migliore performance rivelazione maschile”. Al contrario, la sua performance in “Appuntamento con l’amore” ( 2010) non convince e gli frutta una candidatura ai “Razzie Awards” come peggior attore protagonista.

Fra i suoi ultimi film spiccano “Abduction – Riprenditi la tua vita” (2011) e la commedia “Un weekend da bamboccioni 2” (2013). Nella vita privata, Taylor non è sposato e sembra non aver trovato ancora la donna giusta: in passato è stato legato ad alcune colleghe, come l’attrice e modella britannica Lily Collins, ma si è trattato di legami di breve durata.

[foto: www.instyle.co.uk]