Stromae

Paese: Belgio

Altezza: 190 cm

Peso: 72 kg

IMC: 19.94 - Peso ideale 

Età: 32 anni

Segno: Pesci Pesci

Stromae, (Paul Van Haver), nasce nella città di Bruxelles quasi trent’anni fa, il 12 marzo 1985. Figlio di un architetto originario del Ruanda (che morirà nel 1994 nel corso del genocidio che ebbe luogo nello stato africano) e di una donna belga, sin da piccolo è costretto a fare i conti con la pressoché totale assenza del padre: è infatti la madre a prendersi cura di lui e degli altri suoi tre fratelli.

L’artista comincia ad approcciarsi al mondo delle sette note quando è dodicenne, e tale interessamento culmina con l’iscrizione al conservatorio di Jette, dove il giovane Paul studia batteria e solfeggio. L’ingresso vero e proprio nell’universo della musica avviene nel 2000, quando intraprende la carriera di rapper con il nome di Opmaestro, che poi decide di cambiare perché troppo somigliante a quello di un altro cantante: è a questo punto che Paul diventerà Stromae, vocabolo che nel “linguaggio” verlan vuol dire maestro.

Nel 2003, assieme J.E.D.I., un altro rapper, dà vita al duo Suspicion, lanciando il brano e il video clip di Faut k’t’arrête le Rap. Il gruppo si scioglie qualche tempo dopo il lancio della canzone, e così Stromae intraprende la carriera solista.

Un po’ di notorietà per Stromae arriva nell’anno 2005, mentre sono datate rispettivamente 2006 e 2007 le sue partecipazioni a Hip Hop Family e Uste Debout Benelux. Da questo momento in poi, per circa un anno, lavora all’interno di un fast food, in modo tale da potersi pagare gli studi. Il 2008 è l’anno in cui Stromae, essendosi già fatto conoscere con alcune prestigiose collaborazioni, firma un contratto discografico con la Because Music, diffondendo poi i suoi video musicali online, in una serie intitolata Les leçons de Stromae.

La consacrazione arriva nel 2009, con il singolo Alors en dance, con la Mercury. Il brano scala le classifiche di vari Paesi, tra cui Vallonia, Austria, Germania e Francia, riscuotendo grande successo anche nel nostro Paese. Nel 2010, il cantante pubblica invece il singolo House’llelujah, seguito da un periodo di silenzio che si protrae per tutto il 2012, e che viene interrotto dall’uscita del brano Humain à l’eau, il 21 dicembre dello stesso anno.

Stromae torna nell’agosto del 2013, con il disco Racine carrée, che vende due milioni di dischi soltanto in Francia, e riceve critiche entusiastiche da parte degli addetti ai lavori. Tra le hit di successo, le canzoni Tous le memes e Formidable.

Grande performer, in grado di unire una voce potente a una forte espressività, il giovane Stromae si merita un bel voto: 9!

[foto: www.beaute-et-bien-etre.fr]