Silvio Berlusconi

Paese: Italia

Altezza: 165 cm

Peso: 85 kg

IMC: 31.22 - Molto sovrappeso 

Età: 81 anni

Segno: Bilancia Bilancia

Uno dei più grandi imprenditori italiani, ‘Sua Emittenza’, noto anche come ‘Il Cavaliere’, Silvio Berlusconi è nell’immaginario collettivo simbolo di successo, fama, soldi.

Sfruttando gli appoggi politici, negli anni settanta ottiene concessioni televisive e fonda Telemilano, il viatico verso il successo del suo impero televisivo, che da circa trent’anni conta tre emittenti di rilievo nazionale (Canale 5, Italia 1 e Rete4) che rompono il monopolio RAI in modo dirompente. Nasce la Tv commerciale, che fa della raccolta della pubblicità e di un palinesto di intrattenimento puro i suoi punti di forza.

L’arte della comunicazione, le luci della ribalta sempre addosso, la gestione e il culto della personalità rimandano ai grandi condottieri d’altri tempi. Silvio Berlusconi incarna – si è detto – l’italiano medio, i suoi sogni, le sue aspirazioni, la sua voglia di soldi, donne, automobili.
Da due decenni sulla scena politica, Berlusconi ha portato ai massimi livelli il ‘partito-azienda’, svecchiando le regole della comunicazione politica, legata a vetusti cliché e personaggi mediocri, di nessun fascino sul grande pubblico.

Prima con Forza Italia, poi con i Popolo della Libertà ed ora di nuovo con il partito di Forza Italia, Silvio Berlusconi radicalizza lo scontro politico tra i due blocchi di sinistra e destra, riproponendo ciò che accade sui campi di calcio tra squadre avversarie. Vince le elezioni a ripetizione (1994, 2001, 2008) e anche quando perde, è in realtà sempre lui il vincitore: nessuno come lui trasforma la crisi in opportunità.

Travolto nel 2011 dall’ondata di critiche dopo che il suo governo non riesce a fare fronte alla crisi sempre più mordente, Berlusconi affronta da anni vicende giudiziarie dai risvolti sempre più complessi e in alcuni casi bizzarri: dalla condanna per frode fiscale – che lo ha visto estromesso nella sua funzione di parlamentare, espulso dal Senato – sino al coinvolgimento in storie di prostituzione minorile, di compravendita di avversari politici, di irregolarità sui diritti televisivi, l’ex Presidente del Consiglio ha segnato la vita del paese Italia come nessuno ha saputo fare a cavallo tra il XX e il XXI secolo.

Da ultimo, il fidanzamento con Francesca Pascale – seguito alla burrascosa separazione dalla moglie Veronica Lario – ha rilanciato Berlusconi anche nel mondo del gossip. Si sprecano i servizi sulle riviste del settore sul suo imminente matrimonio, ma anche sul suo cagnolino Dudù.
Tutto sembra costruito con sapienza, come in un palcoscenico perfettamente gestito: ora lo spazio è sempre più per i figli, da Marina a Piersilvio, sino a Barbara, entrata di prepotenza nella gestione del ‘suo’ Milan.
C’è già chi rimpiange Silvio Berlusconi nell’agone politico: chi come lui saprà scuotere i banchi di Montecitorio?

Guarda tutte le altre schede nello Speciale Politici di Altezza & Peso.

[foto: www.abelfer.wordpress.com]

Loading...