Sean Bean

Paese: Regno Unito

Altezza: 179 cm

Peso: 74 kg

IMC: 23.1 - Peso ideale 

Età: 58 anni

Segno: Ariete Ariete

Sean Bean è un attore britannico nato a Sheffield il 17 aprile del 1959.

Vincitore di un Emmy Awards, Bean è un attore che ha recitato in tantissimi film di successo, fino alla consacrazione definitiva ottenuta grazie alla sua partecipazione a Il Trono di Spade.

Figlio di una segretaria e di un imprenditore Bean, da bambino, si appassiona al calcio e sogna di diventare un calciatore. Dopo un grave infortunio, però, deve rinunciare alla carriera sportiva. In seguito inizia a svolgere vari lavori, tra cui lo spazzaneve e il barista, e nel tempo libero si dedica al teatro.

Riesce a entrare nella Royal Academy of Dramatic Art, scuola che ha ospitato diversi attori che poi hanno conseguito brillanti carriere. Dopo il diploma inizia a recitare in vari spettacoli, tra cui Aspettando Godot, che nel 1983 gli consente di ricevere la Medaglia D’Oro per la sua interpretazione.

L’anno seguente Bean fa il suo debutto cinematografico recitando in Winter Fight (1984) e, nello stesso periodo, realizza per la televisione un episodio di Metropolitan Police. Più interessante è Caravaggio (1986), una pellicola incentrata sulla vita del celebre pittore in cui interpreta il ruolo di Ranuccio. Verso la fine degli anni Ottanta realizza Stormy Monday (1988) e War Requiem (1989), film in cui recita il grande Laurence Olivier.

Nel 1992 affianca Harrison Ford in Giochi di Potere e, due anni dopo, entra nel cast di Black Beauty (1994). In seguito recita in film che diventano dei grandi successi internazionali: GoldenEye (1995), ennesimo capitolo delle avventure di James Bond, Anna Karenina (1997), trasposizione del celebre libro di Lev Tolstoj, e Ronin (1998), pellicola d’azione con protagonisti Jean Reno e il bravissimo Robert De Niro.

Sean Bean è un attore britannico versatile e intelligente che sa sempre trovare la produzione giusta con cui mettere in mostra il suo talento.

Nel 2001 ottiene il ruolo di Boromir nella trilogia di Peter Jackson dedicata a Il Signore degli Anelli. Tre anni dopo, nel 2004, è un intenso Ulisse nel film Troy. Ormai Bean è un interprete capace di spaziare in ogni genere, dal survival horror come Silent Hill (2006), a thriller come Cash Game – Paga o muori (2010).

Nel 2011 entra nel cast de Il Trono di Spade interpretando Eddard Stark, uno dei personaggi più controversi della saga. In seguito lavora molto per la televisione realizzando episodi di Legends (2014) e Wasted (2016). Nel giugno del 2017 annuncia la sua partecipazione alle riprese della seconda stagione de I Medici.

Un voto per il talentuoso Sean Bean non può essere che un nove!

[Foto: Healthy Celeb]