Samuele Bersani

Paese: Italia

Altezza: 177 cm

Peso: 75 kg

IMC: 23.94 - Peso ideale 

Età: 47 anni

Segno: Bilancia Bilancia

Samuele Bersani è un cantautore italiano nato a Rimini il 1° ottobre del 1970.

Il percorso artistico e professionale di Bersani all’interno del panorama musicale nasce grazie all’interessamento del compianto Lucio Dalla che, a inizio anni novanta, gli consente di aprire i suoi concerti e di farlo conoscere al grande pubblico.

Il suo primo album è C’hanno preso tutto (1992), disco con otto tracce inedite, scritte e composte dallo stesso Bersani, contenente la canzone Chicco e Spillo, un brano su due tossicodipendenti alle prese con una rapina. Il successo commerciale arriva però tre anni dopo con Freak (1995) disco che unisce la musica pop alla tradizione folk.

Bersani negli anni novanta compone musica e testi anche per altri artisti. Per Ron scrive Le foglie e il vento, mentre per l’amico Dalla realizza un grande successo come Canzone.

Nel 1997 pubblica il suo terzo disco: Samuele Bersani. Non si tratta di una raccolta ma di un album di inediti pubblicizzato da due grandi hit come Coccodrilli e Giudizi Universali, canzone inserita anche nel film di Leonardo Pieraccioni “Fuochi D’artificio”. L’anno seguente riceve il premio Lumezia da parte della critica per i meriti letterari espressi nei testi delle sue canzoni.

Con l’album L’oroscopo speciale (2000) fa il suo debutto al Festival di Sanremo lanciando il singolo Replay, che gli consente di arrivare quinto in classifica e di ricevere il Premio Mia Martini.

Nel 2002 per la grande Mina scrive In percentuale e pubblica Che Vita! brano che fa parte della sua prima antologia di successi. Nel 2003 pubblica Caramella Smog, uno dei pochi album di un artista italiano a ricevere due Targhe Tenco. Si tratta di un disco di grande valore, che vede la collaborazione di artisti come Fabio Concato e del musicista Sergio Cammarriere.

Samuele Bersani è un cantautore tra i più apprezzati della nuova generazione, molto amato dal pubblico e dalla critica.

Negli anni duemila ha pubblicato dischi di grande successo come L’aldiquà e Manifesto Abusivo. Nel 2010 partecipa al Concerto del Primo Maggio e, due anni dopo, ritorna sul palco dell’Ariston con la canzone Un pallone. Nel corso della sua carriera si è dedicato anche al sociale partecipando a eventi mediatici come Un concerto per l’Emilia.

Nel 2013 Bersani realizza Nuvola numero nove, penultimo disco della sua carriera musicale, e nell’aprile del 2015 ha pubblicato Le storie che non conosci, il nuovo inedito che presenterà in un concerto esclusivo il 30 maggio all’Auditorium della Musica di Roma.

Un voto per Samuele Bersani? Dieci!

Loading...