Riccardo Bocalon

Paese: Italia

Altezza: 182 cm

Peso: 75 kg

IMC: 22.64 - Peso ideale 

Età: 28 anni

Segno: Pesci Pesci

Riccardo Bocalon è un calciatore italiano nato a Venezia il 3 marzo del 1989.

Bocalon è un giovane attaccante che, dalle categorie inferiori, è riuscito ad arrivare fino alla Serie B. Cresciuto nelle Giovanili del Treviso, nel 2008 viene acquistato in prestito dall’Inter, che lo utilizza nel settore Primavera.

L’anno seguente, nel 2009, passa al Portogruaro ed è uno dei protagonisti della promozione di questo club nel Campionato Cadetto. Sarà un suo gol contro il Verona a sancire l’importante traguardo e a dare una gioia ai suoi tifosi. Nel 2011 Bocalon si trasferisce al Viareggio, dove totalizza soltanto quattordici presenze e segna cinque reti.

Nel 2012 viene ceduto alla Cremonese, ma la sua stagione in questo club non è delle migliori: infatti, Bocalon parte spesso dalla panchina e non è quasi mai schierato titolare. Nel gennaio del 2013 il Venezia acquista il suo cartellino e realizza in poche partite sette gol diventando un trascinatore di questa squadra fino alla vittoria dei playoff.

Nella stagione 2013/2014 Bocalon gioca ancora nel Venezia, sempre nel ruolo di punta centrale, dove dimostra maggiore attitudine. Sono sedici i gol che realizza, diventando vice-capocannoniere della Lega Pro, ma nel 2015 inizia la sua avventura nel Prato e diventa il beniamino dei tifosi.

In seguito passa all’Alessandria e nelle due stagioni trascorse in questo club totalizzerà sessantotto partite. Nel 2016 realizza un gol agli ottavi di finale della Coppa Italia contro il Genoa, squadra di Serie A. Ma Bocalon si ripete anche ai quarti contro lo Spezia, siglando una storica doppietta che permetterà all’Alessandria di raggiungere la semifinale, poi persa con il Milan.

Riccardo Bocalon è un calciatore che negli ultimi anni ha dimostrato una notevole maturità. Forte di testa e dotato di un tiro potente, è riuscito a ritagliarsi un piccolo spazio nel mondo del calcio. Tra le sue passioni ci sono la pizza, la buona cucina mediterranea e le serate in discoteca insieme ai suoi amici.

Nella stagione 2016/2017, sempre con la maglia dell’Alessandria, riesce a raggiungere i venti gol in Lega Pro e diventa uno dei più prolifici attaccanti in questa categoria. Nel mese di luglio del 2017 viene formalizzato il suo passaggio alla Salernitana, club di cui è presidente Claudio Lotito, per la cifra di circa duecentomila euro e un contratto di tre anni.

Il trasferimento nel club campano gli permetterà dunque di debuttare nel Campionato Cadetto e di giocarsi con la Salernitana la possibilità di una promozione in Serie A e di mettersi in mostra per un’eventuale chiamata nella nazionale di Giampiero Ventura.

Un voto per Riccardo Bocalon non può essere che un otto!

[Foto: transfermarketweb.com]