Prince

Paese: Stati Uniti

Altezza: 158 cm

Peso: 53 kg

IMC: 21.23 - Peso ideale 

Età: 57 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Ci ha lasciati nel: 2016

Prince Roger Nelson conosciuto in tutto il mondo con il nome d’arte Prince, è stato un cantante e musicista americano nato a Minneapolis il 7 giugno del 1958, e morto a Chanhassen il 21 aprile del 2016.

Decine di album in studio, milioni di dischi venduti e un talento unico e inimitabile: Prince è stato tutto questo e molto altro. Inizia la sua carriera ufficialmente nel 1978, registrando da solo, quindi occupandosi di tutte le parti musicali dei suoi brani, il suo primo album, For You. In questo disco le capacità vocali, ma soprattutto il suo talento come polistrumentista, emergono prepotentemente.

Influenzato musicalmente da artisti e icone della musica “black” come James Brown e Jimi Hendrix,  durante gli anni Ottanta diventa un idolo. Realizza album come Controversy (1982) e 1999 (1982) che lo impongono sul mercato. Le sue qualità vocali e musicali si fanno conoscere grazie a brani come Sexuality e Little Red Corvette, mentre è durante le esibizioni live che il “folletto di Minneapolis” dà il meglio di sé.

Purple Rain (1984) è il maggior successo nella sua storia musicale. Tredici milioni di copie vendute solo in America, un Golden Globe e un film omonimo che gli consentirà di vincere un Premio Oscar per la miglior colonna sonora.

Il successo di Prince diventa planetario e si consoliderà in seguito grazie alla collaborazione con i The Revolution, band con cui realizzerà Around The World In A Day (1985), disco che presenta nuove sonorità e meravigliosi brani come Raspberry Baret.

Due anni dopo realizza The Black Album, ma il disco non sarà distribuito per motivi mai del tutto chiariti. Con Sign o’ the Times (1987), Prince realizza l’ennesimo capolavoro: un doppio album di tracce inedite in cui mischia sapientemente pop psichedelico e soul. Due anni dopo collabora a un disco di Madonna e realizza la colonna sonora del film Batman.

Prince è stato un artista eccelso e un innovatore ma anche un genio nel saper unire vari generi musicali pur mantenendo una grande originalità in tutte le sue opere discografiche.

Negli anni Novanta sottoscrive un contratto con la Warner Bros, ma rivendica la piena autonomia musicale. In seguito pubblica dischi come Love symbol Album (1992) e Chaos and Disorder (1996) e inizia a farsi chiamare “The Artist”.

Negli ultimi anni della sua carriera Prince dedica una parte molto attiva ai tour, eseguendo concerti in giro per il mondo. Pubblica Musicology (2004), disco con cui ritorna ai primi posti delle classifiche e, nel 2007, realizza ventuno concerti all’O2 Arena di Londra.

Nel 2015 produce l’album “HITnRUN” Phase One e, nel gennaio del 2016, pubblica Phase Two che costituisce la seconda parte del suo ultimo progetto musicale prima della morte, avvenuta nell’aprile dello stesso anno, per cause ancora tutte da verificare.

[Foto: www.popsugar.com]