Paulo Dybala

Paese: Argentina

Altezza: 177 cm

Peso: 73 kg

IMC: 23.3 - Peso ideale 

Età: 24 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Paulo Dybala è un calciatore argentino nato a Laguna Larga il 15 novembre del 1993.

Dybala è senza alcun dubbio uno dei giocatori più importanti al mondo. Un talento indiscusso del calcio argentino che, però, ha trovato fortuna in Italia quando dal Palermo si è trasferito a Torino per giocare nella Juventus.

Nel 2003 Dybala fa il suo esordio calcistico nelle giovanili dell’Instituto Atlético, club in cui milita sette lunghi anni. In quel periodo perde il suo amato padre ma continua a giocare a calcio pur percependo compensi bassissimi. Nel 2011 fa il suo debutto nella Primera B Nacional, campionato argentino di categoria inferiore e, a fine stagione, realizza diciassette goal.

L’anno seguente viene acquistato dal Palermo e si trasferisce nel nostro Paese, e le sue origini italiane da parte di sua nonna gli consentono di ottenere anche la cittadinanza. Il suo è un acquisto ma anche una scommessa per il club siciliano che compra il suo cartellino sborsando la cifra record di dodici milioni di euro. Con la maglia rosanero Dybala gioca due stagioni e si mette in mostra per la sua qualità tecnica e la precisione dei dribbling.

Nella stagione 2013/2014 vince il campionato di Serie B e porta il Palermo nella massima divisione. L’anno seguente realizza tredici reti e si conferma come uno dei giocatori più promettenti del calcio italiano. Per questo motivo la Juventus decide di acquistarlo e, nel giugno del 2015, Dybala arriva a Torino.

Per lui i bianconeri spendono trentadue milioni di euro e gli permettono di avere un contratto di cinque anni. La prima rete con la sua nuova squadra la realizza in un match di Coppa Italia contro i rivali del Torino. Dybala a fine stagione si dimostra come uno degli attaccanti più prolifici: segna, infatti, ventitré reti su quarantasei gare, in pratica un goal ogni due partite.

Paulo Dybala è un calciatore argentino tra i più promettenti della sua generazione, un vero funambolo di questo sport che, per il suo modo di giocare, viene spesso accostato a Lionel Messi.

Nel 2015 vince una Supercoppa Italiana con la Juventus e, l’anno seguente, ottiene lo Scudetto. Nello stesso periodo viene convocato anche in Nazionale e Dybala, pur non avendo ancora segnato nessun goal, contribuisce alla qualificazione dell’Argentina ai Mondiali del 2018.

Nell’agosto del 2016 iniziano a circolare le voci di una sua possibile cessione. L’interessamento di club blasonati del calibro di Barcellona e Real Madrid sono campanelli d’allarme importanti per la Juventus che, nel 2017, dovrà rinnovare il contratto al suo calciatore.

Un voto per il talentuoso Paulo Dybala? Nove!

[Fonte foto: pinterest]