Paolo Calabresi

Paese: Italia

Altezza: 190 cm

Peso: 86 kg

IMC: 23.82 - Peso ideale 

Età: 53 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Paolo Calabresi nasce a Roma il 17 giugno del 1964. Dopo la maturità classica intraprende da subito la strada della drammaturgia. Interprete di classici della letteratura greca e poi di commedie dirette da grandi registi italiani come Giorgio Strehler, Giorgio Albertazzi, Luca Ronconi e Massimo Castri, si dedica da subito ed appassionatamente al teatro.

Dopo l’esperienza teatrale però c’è un grande salto nel cinema di spessore, con Moses (1995) che lo vede al fianco di Christopher Lee, Anna Galiena, Philippe Leroy, Ben Kinglsey ed altri grandi del cinema internazionale. Si alterna alla fiction TV e ad altre innumerevoli produzioni per il piccolo schermo, fino a che poco dopo, nel 1999, partecipa con un discreto successo al cast de Il talento di Mr. Ripley (nel 1999) condividendo il set con Matt Damon, Gwyneth Paltrow, Jude Law, Cate Blanchett ed anche Fiorello.

Il suo ingresso a Le Iene è in qualità di inviato speciale. Segue soprattutto servizi sugli sprechi della politica o sulle superficialità dei politici italiani. Un esempio riuscito nella sua carriera di Iena è senz’altro Egidio Magnozzi, uno dei suoi cavalli di battaglia, un personaggio capace di prendere sottilmente in giro amministratori locali e nazionali con grande abilità.

E’ del 2008 poi la sua conduzione di ItalianJob, un programma su La7, dove ha anche imitato numerosi personaggi famosi. Ma non manca l’impegno sociale: nel 2010 presta la voce narrante del documentario Sangue e cemento, un’inchiesta che vuole fare luce sulle responsabilità del dramma post-terremoto a L’Aquila. Nel 2010 è nel cast di Smetto quando voglio e l’anno dopo in Tutta colpa di Freud, entrambi di Paolo Genovese.

Sposato dal 1994 e padre di ben quattro figli, coniuga da sempre umorismo e grande talento. Voto 10.

Guarda le altre schede del nostro Speciale Le Iene.

[Foto: www.televisionando.it]