Nek

Paese: Italia

Altezza: 172 cm

Peso: 70 kg

IMC: 23.66 - Peso ideale 

Età: 45 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Il cantautore italiano Filippo Neviani, in arte Nek, nasce a Sassuolo il 6 gennaio 1972.

Debutta nel 1986 come musicista country al fianco del collega Gianluca Vaccari, con il quale forma il gruppo musicale “I Winchester”. Tre anni dopo Nek passa ad un altro gruppo musicale chiamato “White Lady”, in veste di cantante, bassista e autore di canzoni.

La carriera di solista comincia per il giovane musicista di Sassuolo nel 1991, quando partecipa al “Festival di Castrocaro” con il brano “Io ti vorrei”.

La sua performance convince i giudici ma non gli frutta la vittoria: in finale, Nek viene infatti battuto da Bracco Di Graci. La sua partecipazione alla gara, però, non passa inosservata: la casa discografica “Fonit Cetra” infatti, gli offre in quell’occasione un contratto che prevede l’incisione di tre album, il primo dei quali viene pubblicato nel 1992 con il titolo “Nek”.

Il disco contiene il brano “Amami” che ottiene un discreto successo. Parallelamente, scrive anche pezzi per altri cantanti: uno di essi, intitolato “Figli di chi” viene interpretato da Mietta al Festival di Sanremo del 1993, dove lo stesso Nek concorre nella sezione “Nuove Proposte” con il brano “In te”, ottenendo il terzo posto nella classifica dei vincitori. “In te” è anche il titolo del nuovo album che Nek pubblica dopo la sua partecipazione al Festival.

L’anno successivo esce “Calore Umano” il suo terzo album: Nek torna a Sanremo con il brano “Angeli nel Ghetto”, che gli frutta il secondo posto. Nel 1995 firma un nuovo contratto con l’etichetta Warner Music, e due anni dopo pubblica “Lei, gli amici e tutto il resto”, l’album che rappresenta una vera e propria svolta nella sua carriera.

Il singolo “Laura non c’è” tratto da questo album e presentato al Festival di Sanremo riscuote uno strepitoso successo regalando a Nek una grande popolarità. Da “Lei, gli amici e tutto il resto” vengono estratti altri fortunati singoli come “Sei grande” e “Dimmi cos’è”, mentre “Laura non c’è” diventa addirittura la colonna sonora di un film con Laura Chiatti e nel quale lo stesso Nek fa una breve apparizione.

Nel 1998 esce “In due”, il suo quinto disco, che scala le classifiche di moltissimi paesi in Europa, Asia e America del Sud; nello stesso anno Nek presenta al Festivalbar il suo nuovo singolo “Se io non avessi te”, che diventa una delle hit più amate del momento. Di questo album fanno parte altre canzoni di successo come “Se una regola c’è” e “Con un ma e con un se”.

Nel 2000 Nek pubblica l’album “La vita è” seguito, due anni dopo, da “Le cose da difendere”, che contiene fra le altre tracce un duetto con Laura Pausini ( “Sei solo tu”). Nel 2005 vince il Festivalbar con il brano “Lascia che io sia”, incluso nell’album “Una parte di me”. Seguono varie raccolte di inediti e di “the best of”, fino all’ultimo album pubblicato nel 2013 ed intitolato semplicemente “Filippo Neviani”.

Nel corso della sua carriera, Nek ha ottenuto riconoscimenti prestigiosi come il “Tributo ad Augusto” assegnatogli dai Nomadi nel febbraio del 2014. Nella vita privata il cantautore Nek è sposato dal 2006 con Patrizia Valcondio, dalla quale ha avuto una figlia.

Nel 2015 Nek partecipa alla 65edizione del Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti.

Guarda tutti gli altri volti noti del Festival nel nostro Speciale Sanremo 2015!

[foto: sorrisi.com]