Mel Gibson

Paese: Stati Uniti

Altezza: 177 cm

Peso: 77 kg

IMC: 24.58 - Peso ideale 

Età: 61 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Nato il 3 gennaio 1956 a Peekskill, nello stato di New York, Mel è il sesto figlio di un cittadino americano con ascendenze scozzesi e irlandesi, Hutton, e dell’irlandese Anne Reilly. La cattolicissima e numerosa famiglia Gibson (undici figli in tutto) si trasferisce nel 1968 in Australia e qui Mel frequenta l‘accademia di Arte Drammatica di Sidney, dove si diploma nel 1977.

Aiutato dal suo bell’aspetto, inizia subito recitando piccoli ruoli e, già nel 1977, riesce a ricoprire un ruolo da coprotagonista nel suo primo film “Summer city – un’estate di fuoco”.
Il grande successo arriva due anni più tardi con “Interceptor“, quando dà vita al personaggio di Mad Max che interpreta poi anche nei due sequel e, agli inizi del anni ’80 torna negli USA, dove viene recita in numerosi film di cassetta, spaziando tra tutti i generi. Passa dall’azione di “Arma letale” e di “Due nel mirino” al drammatico “The Bounty”, fino al romantico “Amore per sempre” e non si fa mancare neppure un classicissimo “Amleto”. Gli anni ’90 hanno visto il suo esordio alla regia e che esordio!

Dapprima “L’uomo senza volto”, poi “Braveheart”, il suo capolavoro, che gli è valso l’Oscar per il miglior film e la miglior regia e poi naturalmente ci sono le numerose pellicole da protagonista con titoli come “Maverick”, “Ransom” e “Due padri di troppo”.
Con il nuovo millennio Mel ha fatto parlare di sé dirigendo un film che ha colpito in modo straordinario gli spettatori: “The passion”. Girato in lingua aramaica, racconta in modo estremamente crudo la passione di Cristo.

La carriera di Gibson ha però visto anche doppiaggi e numerose produzioni cinematografiche, ma tanto successo nella carriera corrisponde ad altrettanto successo nella vita privata?
Il nostro Mel, nonostante il bell’aspetto che gli avrebbe permesso una vita da playboy, è convolato a nozze nel 1980 e nell’arco di dieci anni è divenuto padre per ben sei volte, calmati poi i gli ardori giovanili, nel 1999 è nato il suo ultimogenito. Una bella famiglia, in cui una delle sue figlie ha preso i voti e lui, fervente cattolico, quando si trovava in Italia per girare “The passion” voleva assistere tutti i giorni alla messa celebrata in latino. E’ dunque un santo quest’uomo?

No, e l’ha provato lui stesso, arrestato per guida in stato di ebbrezza e per rissa, ha poi finito per divorziare dalla moglie (pagando degli alimenti stratosferici) e ha intrecciato una relazione con una musicista russa dalla quale ha avuto una bambina nel 2009. Quella relazione è finita per le violenze e le minacce ed è stato condannato a pagare un sostanzioso risarcimento, oltre a rinunciare all’affidamento della figlia.
Decisamente il Mel Gibson attore è molto diverso dal Mel Gibson “privato”.

[foto: www.ibtimes.com]