Max Gazzè

Paese: Afghanistan

Altezza: 175 cm

Peso: 75 kg

IMC: 24.49 - Peso ideale 

Età: 50 anni

Segno: Cancro Cancro

Max Gazzè, cantante e bassista italiano, è nato a Roma il 6 luglio del 1967.

Si trasferisce in giovanissima età in Belgio con la famiglia a causa degli impegni di lavoro del padre. Di conseguenza, Max trascorre la sua infanzia e la sua adolescenza in Belgio. Qui inizia a studiare pianoforte all’età di sei anni, dimostrando sin da giovanissimo una forte passione per la musica. A quattordici anni d’età abbandona il pianoforte per dedicarsi al basso elettrico ed inizia ad esibirsi in diversi locali di Bruxelles con alcuni amici.

Poco dopo il suo esordio sui palcoscenici della capitale belga, il giovane Max entra a far parte della band 4 Play 4, composta da tre giovani britannici, che suona musica northern soul.
Dopo aver completato la scuola dell’obbligo, Max si trasferisce con gli altri componenti della band nella Francia meridionale, iniziando un percorso artistico personale che lo porta a sviluppare le sue abilità di bassista e intraprende diversi tour musicali in giro per Francia, Belgio e Paesi Bassi.

Nel 1991, ormai artisticamente maturo torna a Roma. Nella Capitale allestisce un piccolo studio di registrazione, in cui si dedica alla sperimentazione musicale.
Entra così in contatto con alcuni degli artisti emergenti del panorama musicale di quegli anni, dando vita ad alcune proficue collaborazioni con Daniele Silvestri, Alex Britti e Niccolò Fabi.

Agli inizi del 1996 pubblica ‘Contro un’onda del mare‘, il suo primo album, che viene presentato ufficialmente durante un tour di Franco Battiato.
Nel 1998, in coppia con Niccolò Fabi, vince il premio ‘Disco per l’estate’ con la canzone ‘Vento d’estate’.
Nell’ottobre del 1998 viene pubblicato ‘La favola di Adamo ed Eva‘, secondo album dell’artista. Nel 1999 debutta al Festival di Sanremo.

Complessivamente è salito sul palco dell’Ariston in quattro occasioni e, pur senza aver mai ottenuto premi, ha riscosso ogni volta un successo notevole.
Max Gazzè ha un rapporto peculiare con la poesia: grazie alla sua grande cultura letteraria, il cantante romano è in grado di ispirarsi costantemente agli scrittori del passato per i testi delle sue canzoni.
E’ considerato uno dei migliori bassisti attualmente in circolazione; le sue abilità come musicista e la profondità dei suoi testi gli fanno meritare un bel 7.

[foto: www.invidia.it]

Loading...