Massimo Poggio

Paese: Italia

Altezza: 176 cm

Peso: 71 kg

IMC: 22.92 - Peso ideale 

Età: 47 anni

Segno: Ariete Ariete

Massimo Poggio è un attore italiano nato ad Alessandria il 9 aprile del 1970.

Prima di ottenere una certa notorietà, Massimo si è sempre diviso tra cinema e teatro ma è in televisione che ha ottenuto i maggiori consensi di pubblico. Dopo gli studi, lavora come metalmeccanico e decide di frequentare il Teatro Stabile di Torino fondato da Luca Ronconi. E’ grazie a questa esperienza che comincia a calcare i palchi di numerosi teatri in giro per l’Italia.

Nel 1996 fa il suo debutto in televisione nella miniserie L’avvocato delle donne con una grande Mariangela Melato. Dopo alcune comparsate di scarsa importanza, Massimo nel 2000 entra a far parte del cast della soap opera napoletana Un posto al Sole, esperienza che dura tre anni. Nello stesso periodo gira due film per il cinema, Rosa e Cornelia, del regista Giorgio Treves, e Alex l’Ariete con protagonista Alberto Tomba.

Nel 2003 partecipa al primo progetto importante della sua carriera d’attore grazie al film La finestra di fronte, del regista Ferzan Ozpetek. In questa pellicola, Massimo interpreta Davide, un giovane pasticciere alle prese con i problemi e i conflitti nati durante la seconda guerra mondiale. Due anni dopo ritorna in televisione e lavora a una fiction di grande successo come De Gaspari – L’uomo della speranza (2005).

Capace di interpretare ruoli comici e drammatici, Massimo diventa presto uno dei nomi di punta del panorama televisivo italiano soprattutto nelle numerose serie in cui ha preso parte. Nel 2006 diventa il protagonista di Questa è la mia terra, con Kasia Smutniak, fiction che dura due stagioni e che ottiene un grande successo. Insieme a un’altra grande attrice italiana come Paola Cortellesi, Massimo lavora nelle due puntate di Maria Montessori – Una vita per i bambini (2007) e, nello stesso anno, gira Il segreto di Arianna.

Massimo Poggio è un attore italiano di grande carisma e che il pubblico televisivo ha imparato ad amare anche grazie al ruolo del professor Enea Pannone, personaggio che ha interpretato nella serie I Liceali (2011).

Nel 2013 per la regia di Michele Soavi realizza Adriano Olivetti – La forza di un sogno e si dedica di nuovo al teatro portando in scena nella sua Torino uno spettacolo intitolato “Quella sera al Val d’Hiver”. E’ un periodo di lavoro molto intenso per lui perché insieme al grandissimo Renato Pozzetto realizza due puntate della miniserie Casa e Bottega (2013).

Nel 2015 è il protagonista della fiction Solo per amore di cui sono previsti dieci episodi.

Un voto per il bravissimo Massimo Poggio? Otto!

Guarda tutte le schede dello Speciale Solo per amore.

[Foto: invidia.pianetadonna.it]

Loading...