Massimo Ceccherini

Paese: Italia

Altezza: 170 cm

Peso: 69 kg

IMC: 23.88 - Peso ideale 

Età: 51 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Massimo Ceccherini è un attore e comico italiano nato a Firenze il 23 maggio del 1965.

Nella sua lunga carriera cinematografica Ceccherini si è messo in mostra non soltanto per le sue doti comiche, ma anche per il sodalizio artistico che ha creato insieme all’amico e collega Leonardo Pieraccioni. Sul finire degli anni Ottanta decide di lasciare il mestiere d’imbianchino per dedicarsi al mondo dello spettacolo e partecipa a una puntata de La Corrida, programma condotto dal mitico Corrado.

Nel 1990 fa il suo esordio al cinema in Benvenuti in casa Gori. L’anno seguente recita in Zitti e mosca (1991), divertente commedia che però non ottiene il successo di critica sperato. In seguito Ceccherini realizza altre pellicole, sempre di genere comico: da Bonus Malus (1993) a Cari fottutissimi amici (1994), film diretto dal grande Mario Monicelli.

Con I Laureati (1995) debutta nel primo film di Pieraccioni, interpretando il ruolo di un giovane aspirante cabarettista. L’anno seguente ottiene un grande successo con Il ciclone (1996), sempre per la regia di Pieraccioni. Il sodalizio che si crea tra i due permette a Ceccherini di esprimere al massimo tutta la sua genuina comicità toscana e ottenere i primi successi di pubblico.

Dopo Fuochi d’artificio (1997) l’anno seguente realizza Viola bacia tutti (1998). Nel 1999 decide di esordire alla regia dirigendo Lucignolo, film di cui è anche lo sceneggiatore e che vede, tra gli interpreti, una bellissima Claudia Gerini. Con Faccia di Picasso (2000) Ceccherini torna alla regia di una commedia che è una parodia di film di successo tra cui la saga di Rocky e Lo squalo.

Negli anni Duemila resta attivo nell’ambito cinematografico e realizza Ti amo in tutte le lingue del mondo (2005) e Un’estate al mare (2007), quest’ultimo diretto da Carlo Vanzina. In quel periodo porta in teatro lo spettacolo Quei bravi ragazzi, parodia del film di Martin Scorsese, e partecipa a una controversa edizione de L’Isola dei Famosi, che deve abbandonare dopo aver detto una bestemmia in diretta.

Massimo Ceccherini è un attore che con la sua mimica è riuscito a creare un particolare tipo di comicità, ma che ha saputo ritagliarsi la sua fetta di pubblico che da anni lo segue con immutato affetto.

Torna in teatro con lo spettacolo Pinocchio, che ottiene critiche positive da parte della stampa specializzata. Nel 2015 recita in Il racconto dei racconti – Tale of tales, film diretto da Matteo Garrone in cui interpreta un circense. Nello stesso periodo realizza con l’amico Pieraccioni Il professor Cenerentolo (2015).

Un voto per il divertente Massimo Ceccherini? Otto!

[Foto: multimedia.quotidiano.net]