Mariacarla Boscono

Paese: Italia

Altezza: 178 cm

Peso: 46 kg

IMC: 14.52 - Molto sottopeso 

Età: 37 anni

Segno: Vergine Vergine

Mariacarla Boscono è una modella e attrice italiana nata a Roma il 20 settembre del 1980.

La Boscono proviene da una famiglia di noti imprenditori che non le ha mai fatto mancare nulla e che gli ha permesso di inseguire sempre i suoi sogni artistici. Trascorre l’infanzia tra Kenya e Stati Uniti e inizia a sfilare a soli sedici anni. Il primo contratto che firma è quello per Model Management di New York, agenzia che ha lanciato tantissime sue colleghe, italiane e internazionali.

Nel 1997 si pone all’attenzione di pubblico e critica quando a Milano sfila per Alberta Ferretti e Rocco Barocco. In seguito inizia a partecipare a svariate campagne pubblicitarie, tra cui quella per Calvin Klein. Tre anni dopo è già sulla copertina di Vogue e gli stilisti più importanti iniziano a contendersela.

Negli anni Duemila la Boscono lavora non solo in Italia ma anche in Francia e, soprattutto, negli Stati Uniti. Nel 2002 sono oltre sessanta i marchi per cui sfila lungo le passerelle di tutto il mondo e, in quel periodo, diventa la madrina della collezione autunno/inverno di Marc Jacobs.

L’anno seguente è una delle poche italiane a posare per Bruce Weber, fotografo di fama internazionale che realizza per lei un servizio apparso sul calendario Pirelli. Forbes nel 2005 la inserisce nella lista delle top model più pagate al mondo, grazie ai tre milioni di euro guadagnati soltanto nel 2004.

In quel periodo diventa la testimonial più importante di una campagna della H&M by Stella McCartney. Per Yves Saint Laurent, invece, è madrina di un profumo che ottiene un enorme successo in Europa.

Mariacarla Boscono è una modella italiana che è diventata un punto di riferimento per le sue giovani colleghe, e che negli ultimi anni si è ritagliata una carriera come attrice di teatro. Nel 2006, infatti, debutta a New York con lo spettacolo, Le Serve, ottenendo buone critiche.

Tre anni dopo, insieme a Eva Herzigovà, sfila per le collezioni di abbigliamento femminile create da Salvatore Ferragamo e, nel gennaio del 2010, porta in scena Donne per Shakespeare, dramma che presenta al teatro Nuovo Colosseo di Roma.

Nel 2012 diventa madre di Marialucia, bambina nata dalla sua unione con Andrea Patti, imprenditore che conosce a Ibiza e con cui, in seguito, si è lasciata. Tre anni dopo ottiene di nuovo la copertina di Vogue, questa volta per l’edizione brasiliana, e nel 2016 è il volto che rappresenta Chanel. Nel mese di aprile del 2017 partecipa alla sfilata con cui Donatella Versace ha presentato la sua collezione autunno/inverno.

Un voto per la mitica Mariacarla Boscono? Nove!

[Foto: modelsjam.com]