Marco Giampaolo

Paese: Italia

Altezza: 178 cm cm

Peso: 70 kg kg

IMC: 22.09 - Peso ideale 

Età: 50 anni

Segno: Leone Leone

Marco Giampaolo è un ex calciatore e allenatore nato a Bellinzona il 2 agosto del 1967.

Nella sua lunga carriera Giampaolo è stato prima un discreto giocatore di calcio per poi diventare uno degli allenatori più competenti in Serie A. Muove i primi passi nel settore giovanile del Giulianova, squadra che acquista il suo cartellino nel 1986.

Quattro anni dopo viene ceduto al Gubbio, squadra umbra in cui mette in mostra le sue qualità come centrocampista. Giampaolo, dopo la consueta gavetta, nel 1991 passa al Licata, club siciliano dove riesce a totalizzare trentaquattro presenze e segna un solo gol.

Dopo il fallimento del Licata, retrocesso nella serie dilettantesca, rimane in Sicilia e, nel 1993, firma il suo contratto con il Siracusa. Nelle tre stagioni trascorse in questo club segna due reti e, insieme ai suoi compagni, sfiora la promozione in Serie B. Nel giugno del 1995 Giampaolo si trasferisce al Fidelis Andria e, in questa squadra, disputa trentasei gare ufficiali.

L’anno seguente entra nella rosa del Gualdo ma, nel mese di giugno del 1997, abbandona il calcio e decide di intraprendere la carriera di allenatore. Dopo tre anni di duro lavoro, nel 2000 Giampaolo ottiene la panchina di vice nel Perugia e inizia così la sua esperienza come tecnico.

Nel 2004, dopo alterne fortune in altri club minori, diventa allenatore dell’Ascoli, ma viene squalificato dalla Commissione Disciplinare perché non ancora in possesso del patentino necessario per guidare una squadra di prima categoria. Nel 2006 siede sulla panchina del Cagliari, ma viene esonerato nel dicembre dello stesso anno. Tre mesi dopo, i vertici del club sardo ci ripensano e lo riammettono in squadra.

Marco Giampaolo è un allenatore giovane che, negli ultimi anni, è riuscito a convincere i critici del settore sulla sua competenza professionale. Nel luglio del 2007 riesce a ottenere il patentino di allenatore a Coverciano, titolo che gli permetterà di guidare anche le squadre di Serie A.

Nella stagione 2008/2009 è alla guida del Siena e, in seguito, ha una breve esperienza sulle panchine di Catania e Cesena. Nel novembre del 2014, accetta di guidare la Cremonese in Lega Pro ma l’anno seguente torna in Serie A e fa il suo esordio con l’Empoli, sostituendo Maurizio Sarri, mentre nel 2016 inizia la sua avventura alla guida della Sampdoria.

Alla sua prima stagione nel club blucerchiato riesce a condurre la squadra sino al decimo posto ma, nel mese di luglio del 2017, durante un’intervista pubblica, ha chiesto un intervento da parte della società per rinforzargli la rosa di calciatori a disposizione.

Un voto per Marco Giampaolo? Otto!

[Foto: zimbio.com]