Manuel Agnelli

Paese: Italia

Altezza: 177 cm

Peso: 75 kg

IMC: 23.94 - Peso ideale 

Età: 50 anni

Segno: Pesci Pesci

Manuel Agnelli è un musicista italiano nato a Milano il 13 marzo del 1966.

Dopo aver conseguito il diploma all’Istituto Tecnico, Manuel inizia a dedicarsi alla musica fondando gli Afterhours, gruppo rock di cui è il cantante e chitarrista. Dopo alcuni anni di gavetta, nel 1988 esce il primo album della band: All The Good Children Go To Hell.

Il primo lavoro degli Afterhours ottiene recensioni entusiaste della critica specializzata e, nel 1990, esce nei negozi During Christine’s Sleep, disco del genere alternative rock composto da dieci brani. Bisognerà aspettare altri tre anni per il nuovo lavoro della band, Pop Kills Your Soul (1993), album in cui Manuel realizza due cover tratte dalle brani dei Bee Gees e dei Beatles.

Con Germi (1995) Manuel incide canzoni in lingua inglese e altre in italiano. Questo disco appartiene al genere grunge e in linea con lo stile musicale inaugurato dai Nirvana di Kurt Cobain. Negli anni Novanta gli Afterhours rilasciano altri due lavori: Hai paura del buio? (1997) e Non è per sempre (1999), disco che raggiunge la quarantunesima posizione nella classifica dei cento migliori album italiani secondo “Rolling Stones”.

Manuel e la sua band continuano a tenere concerti in ogni parte d’Italia ma la loro musica differisce da quella più commerciale. Nel 2002 è la volta di Quello che non c’è, un album dalle sonorità psichedeliche che vanta brani del calibro di Bye Bye Bombay e La gente sta male. Nello stesso periodo produce il Tora! Tora! Festival, manifestazione musicale che ha fatto conoscere al pubblico band come i Marlene Kuntz.

Nel 2006 Manuel parte per il Canada e suona nei The Twilight Singers, band musicale statunitense molto attiva negli anni Duemila. L’anno seguente continua le sue collaborazioni prendendo parte a due brani di Pianissimo Fortissimo, disco dei Perturbazione.

Manuel Agnelli è un musicista dedito alla musica rock che è riuscito a diventare un notevole produttore. Negli ultimi anni si è dedicato anche alla poesia vincendo un premio che gli è stato consegnato nel 2010.

Due anni dopo è tornato a suonare con gli Afterhours nel disco Padania (2012), trainato dal singolo La tempesta è in arrivo. Nel 2014 fa da supporter al tour di Piero Pelù e promuove diversi festival legati alla musica indipendente. Nel 2016 partecipa a X Factor divenendo uno dei giudici più temuti da parte dei cantanti non professionisti.

Un voto per Manuel Agnelli? Nove!

[Foto: www.ilfattoquotidiano.it]