Macklemore

Paese: Stati Uniti

Altezza: 179 cm

Peso: 76 kg

IMC: 23.72 - Peso ideale 

Età: 33 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Macklemore è il nome d’arte di Benjamin Haggerty, rapper nato a Seattle il 19 giugno del 1983.

All’età di sei anni Macklemore scopre il mondo dell’hip hop e si appassiona a questo genere. Cresce ascoltando musica e scrivendo i suoi primi brani mentre frequenta la Garfield High School. Dopo il diploma partecipa a un programma televisivo che gli consente di esibirsi come cantante e di promuovere le sue canzoni rap.

Nel 2000 lancia il suo primo EP, Open Your Eyes, che non ottiene il successo sperato, ma stringe amicizia con Ryan Lewis, produttore con cui in futuro firmerà i suoi più grandi successi. Nel 2005 realizza The Language Of My World, un album registrato a New York e composto di venti brani in cui Macklemore dimostra di essere un rapper tra i migliori della sua generazione.

In seguito la sua carriera artistica subisce una brusca frenata a causa delle sue dipendenze da alcol e droghe. Bisognerà aspettare il 2010 per rivederlo esibirsi al Black Party di Capitol Hill. Dopo la disintossicazione riprende i contatti con Lewis, partecipa a un Festival musicale organizzato nella sua Seattle e lavora a un nuovo album.

Nel 2012 arriva sul mercato The Heist, un disco che vende un milione di copie soltanto negli Stati Uniti e che è trainato da brani come Can’t Hold Us e Same Love. In quel periodo inizia il suo tour per promuovere l’album e lancia Thrift Shop, canzone che ottiene un successo planetario. L’anno seguente, nel 2013, conquista due MTV Video Music Award e quattro Grammy, e nel frattempo scrive le tracce del suo nuovo disco.

Macklemore è un rapper statunitense che con soli tre album ha raggiunto un’enorme popolarità. Un artista che è riuscito a sconfiggere le sue dipendenze e a dimostrare di essere un uomo capace di affrontare e vincere le sue debolezze.

Nel 2016 esce This Unruly Mess I’ve Made, disco realizzato ancora con Ryan Lewis. Si tratta di un album molto più cupo rispetto al precedente, con brani sofisticati come Dance Off e Downtown, in cui attraverso la sua musica analizza la società e il razzismo che ancora imperversa in alcune zone degli States.

Nello stesso periodo partecipa agli American Music Award ed esprime la sua perplessità in merito alla vittoria di Donald Trump alle ultime elezioni presidenziali. Nell’aprile del 2017 si esibisce insieme agli Aerosmith, leggendario gruppo rock nato negli anni Settanta, al Madness Music Festival.

Un voto per il bravissimo Macklemore non può essere che un otto!

[Foto: keatleyphoto.com]