Louis Garrel

Paese: Francia

Altezza: 183 cm

Peso: 77 kg

IMC: 22.99 - Peso ideale 

Età: 34 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Louis Garrel è un attore francese nato a Parigi il 14 giugno del 1983.

Garrel è un attore francese molto amato in patria ma anche il protagonista di film che hanno avuto un discreto successo negli ultimi anni. Inizia a recitare a soli sei anni in Leis Baisers De Secours, una pellicola diretta da suo padre Philippe. In seguito frequenta un corso di recitazione nella città di Parigi e si diploma presso il rinomato Conservatorio Nazionale Superiore di Arte Drammatica.

Negli anni Duemila lavora per altri film, tra cui Ceci est mon corps (2002), ma è con The Dreamers – I Sognatori (2003), pellicola diretta dal grande Bernardo Bertolucci, che riesce a ottenere l’attenzione della critica. L’anno seguente recita al fianco di Isabelle Huppert in Ma mére (2004) e, nel 2005, ancora per la regia di suo padre Philippe, realizza Les Amants Règuliers.

Nel 2006 partecipa alle riprese del film Dans Paris, ma è con Les Chansons D’Amours (2007) che Garrel ottiene un successo straordinario grazie alla sua interpretazione del giovane omosessuale Ismael Bénoliel. Nello stesso periodo recita in Actrices (2007), pellicola della regista italiana Valeria Bruni Tedeschi basata su una sceneggiatura di Jeanne Lepoire.

Nel 2008 Garrel continua la collaborazione con suo padre in La Frontière De L’aubu ed è il protagonista di La Belle Personne (2008), film tratto dal romanzo di Madame De La Fayette intitolato La Principessa di Clèves. In seguito realizza alcuni cortometraggi per vari Festival internazionali ma, nel 2013, torna a recitare per il grande schermo, dove realizza Un Castello In Italia, ancora per la regia di Valeria Bruni Tedeschi.

Louis Garrel è un attore francese che ha avuto un grande successo nel suo Paese e che da tempo è un sex symbol per il pubblico femminile.

Nel 2015 inizia a frequentare la bellissima Laetitia Casta e ottiene una nomination ai Premi César come miglior attore non protagonista per Saint Laurent, una pellicola drammatica diretta da Bertrand Bonello. Nello stesso periodo recita in Mon roi – Mio re (2015) e fa il suo debutto alla regia in Les Deux Amix (2015).

L’anno seguente partecipa al Festival di Cannes con Mal di pietre (2016), un film che ha ottenuto ben nove nomination ai Premi César e una candidatura alla Palma D’Oro. Con Le Redoutable (2017), invece, interpreta il ruolo del regista Jean-Luc Godard ottenendo un gran consenso da parte della critica specializzata. Nel mese di giugno del 2017 sposa Laetitia Casta in un piccolo paesino della Corsica.

Un voto per Louis Garrel? Nove!

[Foto: zimbio.com]