Lino Guanciale

Paese: Italia

Altezza: 180 cm

Peso: 77 kg

IMC: 23.77 - Peso ideale 

Età: 38 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Lino Guanciale è un attore italiano nato ad Avezzano il 21 maggio del 1979.

A diciotto anni si diploma al liceo scientifico della sua città e si trasferisce a Roma, dove frequenta la facoltà di Lettere e Filosofia all’Università La Sapienza. Oltre allo studio, in quel periodo si dedica al rugby e alla recitazione, iscrivendosi alla Silvio D’Amico.

Nel 2003 ottiene il “Premio Gassman” e decide di dedicarsi a tempo pieno alla sua carriera di attore. Le sue prime esperienze sul palcoscenico iniziano insieme al grande Gigi Proietti, che gli consente di lavorare in Romeo e Giulietta, spettacolo di grande successo nella capitale.

Due anni dopo, nel 2005, per un breve periodo di tempo Lino comincia un percorso divulgativo diventando un insegnante di teatro presso università e scuole superiori.

Il suo esordio cinematografico arriva qualche anno dopo, quando Lino, accantonate le positive esperienze nell’ambito teatrale, recita nel film Io, Don Giovanni (2009), del regista Carlos Saura, dove interpreta un giovane Mozart.

L’anno seguente, per la regia di Michele Placido Lino partecipa a Vallanzasca – Gli angeli del male (2010), film con protagonista un intenso Kim Rossi Stuart. L’anno seguente è la volta di Il gioiellino (2011), una pellicola ispirata alla crisi economica mondiale che gli consente di lavorare accanto ad attori professionisti come Remo Girone e Toni Servillo.

In televisione Lino fa il suo debutto nella miniserie Il segreto dell’acqua, partecipando alle sei puntate di questa fiction targata Rai ed entra nel cast di Una grande famiglia, serie televisiva ancora in lavorazione giunta alla terza edizione.

Nel 2012 lavora con il grande regista statunitense Woody Allen nel film To Rome with love, e interpreta il ruolo di un operaio in Il volto di un’altra con protagonista Laura Chiatti. Nello stesso periodo torna in teatro portando in scena Il dolce mondo vuoto.

Lino Guanciale è un attore giovane ma che è già diventato un affermato professionista, grazie alla sua versatilità artistica che gli ha consentito di passare con naturalezza dal teatro al cinema ma anche di ritagliarsi un ruolo di spicco nell’ambito televisivo.

Nel 2013 recita nella serie Che Dio ci aiuti e, due anni dopo, partecipa alle riprese di La dama velata (2015), dove interpreta il conte Guido Andrea Fossà.

Per quanto riguarda i suoi progetti futuri nel 2015 parteciperà alle riprese della serie Il sistema e, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe essere uno dei probabili sostituti di Terence Hill in Don Matteo.

Un voto per Lino Guanciale? Nove!

[Foto: luxgallery.it]