Lenny Kravitz

Paese: Stati Uniti

Altezza: 172 cm

Peso: 69 kg

IMC: 23.32 - Peso ideale 

Età: 53 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Lenny Kravitz è un cantante statunitense nato a New York il 26 maggio del 1964.

Conosciuto in tutto il mondo per la sua voce soul e per i tanti brani di successo che ha scritto e composto nei suoi dieci album in studio, Lenny Kravitz è uno dei personaggi più importanti nel settore discografico.

Figlio dell’attrice Roxie Roker, famosa per aver recitato nella sit comedy The Jefferson, Kravitz si trasferisce in California quando è ancora un bambino. Qui si appassiona alla musica e studia diversi strumenti, tra cui il basso e il pianoforte e, dopo il diploma, inizia a comporre i primi brani.

Negli anni Ottanta Kravitz conosce Lisa Bonet, con cui avrà una relazione, e si avvicina ad artisti come i Led Zeppelin e Jimi Hendrix. In quel periodo lancia il suo primo disco, Let Love Rule (1989) e, in seguito, Mama Said (1991), album in cui collabora con il chitarrista dei Guns N’ Roses, Slash.

Con l’uscita di Are You Gonna Go My Way (1993), vince il suo primo Brit Award, mentre l’album Circus (1995) ottiene buone critiche da parte della stampa specializzata. Tre anni dopo ritorna in sala di registrazione e incide 5 (1998), disco dalle sonorità elettroniche trainato dal singolo American Woman.

Con due Grammy Award vinti nel 1998 Kravitz ormai è un artista internazionale. Lavora duramente al suo nuovo disco, che esce nel 2001, e che s’intitola Lenny, un album intimista che al lancio negli Stati Uniti vende più di un milione di copie. L’anno seguente collabora con Jay-Z, con cui scrive un pezzo, e insieme al mitico Michael Jackson compone Another Day.

Lenny Kravitz è un cantante di grande carisma, ma anche un musicista che sa suonare vari strumenti e che, in carriera, ha realizzato un brano per raccogliere fondi da devolvere alle vittime dell’uragano Katrina.

Negli anni Duemila pubblica Baptism (2004) e parte per un tour di concerti insieme agli Aerosmith. Nel 2008 rilascia nei negozi It Is Time For A Love Revolution, un album con cui finalmente torna al genere rock, seguito dall’ottimo Black And White America (2011), disco dalle sonorità variegate.

Si dedica anche al cinema: recita, infatti, nel film The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca (2013) e lancia il disco Strut (2014). Due anni dopo, l’amico Ben Stiller, lo convince a prendere parte al suo Zoolander 2 (2016), mentre nei primi mesi del 2017 ha omaggiato Prince durante la cerimonia di apertura del “Rock & Roll Hall Of Fame”.

Un voto per Lenny Kravitz? Nove!

[Foto: eonline.com]