Lance Armstrong

Paese: Stati Uniti

Altezza: 177 cm

Peso: 71 kg

IMC: 22.66 - Peso ideale 

Età: 45 anni

Segno: Vergine Vergine

Lance Armstrong è un ex ciclista statunitense nato a Plano il 18 settembre del 1971.

Vincitore di un oro olimpico Armstrong è un ex ciclista che nel corso della sua carriera, oltre alle numerose vittorie, ha avuto a che fare con la giustizia sportiva per aver utilizzato sostanze dopanti.

Da giovane Armstrong inizia a praticare il nuoto ma non riesce a ottenere la convocazione nella nazionale. Negli anni Novanta, però, decide di dedicarsi al ciclismo e, nonostante la giovane età, nel 1991 vince una competizione amatoriale e partecipa alla Settimana Ciclistica Bergamasca.

Entra a far parte del team Motorola, squadra in cui militerà per cinque lunghe stagioni, e alle Olimpiadi di Barcellona del 1992 si classifica dodicesimo. L’anno seguente ottiene subito alcuni importanti risultati sportivi, come la vittoria del Trofeo Laigueglia e il titolo di campione nella città di Filadelfia.

Nello stesso periodo conquista anche una tappa del Tour de France, diventando il ciclista statunitense più giovane a ottenere questo traguardo, ma è nell’autunno del 1993 che, a Oslo, vince la sua unica medaglia d’oro olimpica. Si tratta di un risultato sportivo straordinario, che consente al giovane Armstrong di ottenere una grande notorietà.

Nel 1995 non riesce purtroppo a bissare i successi dell’annata precedente. Durante una tappa del Tour de France muore il suo compagno di squadra Fabio Casertelli, a causa di una brutta caduta. Il periodo negativo per Armstrong continua: nel 1996, infatti, deve abbandonare il ciclismo a causa di un cancro ai testicoli.

Nel 1998, dopo aver sconfitto questa brutta malattia, torna in pista e si piazza quinto al Giro di Spagna. L’anno seguente, nel 1999, vince il primo dei sette Tour de France consecutivi, diventando in quegli anni il ciclista più famoso al mondo. Memorabili le sue sfide con Marco Pantani, sportivo italiano morto nel 2004.

Lance Armstrong è un ex ciclista che ha avuto inizialmente una brillante carriera ma che, nel 2012, l’Usada, Federazione anti-doping mondiale, a seguito di ulteriori controlli, ha revocato le sue vittorie al Tour de France per il suo utilizzo di sostanze dopanti durante le gare.

Nel 2013 partecipa al programma di Oprah Winfrey, dove ammette di aver utilizzato steroidi anabolizzanti durante la sua carriera di ciclista. Prima del suo ritiro interpreta il ruolo di se stesso in film come Palle al balzo – Dodgeball e Io, tu e Dupree.

Nel 2015, arriva nelle sale cinematografiche The Program, film basato sulla sua vita, mentre nel 2017 il Dipartimento di giustizia americano ha avviato una causa contro di lui per frode sportiva.

Un voto per Lance Armstrong? Sette!