Jim Carrey

Paese: Stati Uniti

Altezza: 187 cm

Peso: 84 kg

IMC: 24.02 - Peso ideale 

Età: 55 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Jim Carrey è un attore canadese naturalizzato americano che fin da piccolo ha mostrato una grande attitudine all’arte cabarettistica e recitativa, non per niente fin dalle scuole elementari, i suoi insegnanti amavano concedergli qualche minuto di lezione per esibirsi davanti ai compagni.

Non ebbe un’infanzia facile, la sua famiglia era molto povera e Jim visse in profonde ristrettezze economiche. A sedici anni abbandonò definitivamente gli studi per dedicarsi all’attività di attore lavorando inizialmente come comico in alcuni club.
La sua bravura però non passò inosservata e l’anno successivo potè trasferirsi a Los Angeles per prendere parte allo spettacolo The Comedy Store.

Capì chiaramente che la sua strada era quella e che sarebbe potuto arrivare al successo. Per questo motivo cominciò a fare provini presso alcune emittenti televisive; inizialmente il suo ruolo era sempre in secondo piano, non riusciva a ottenere ruoli primari ma l’esperienza che stava maturando lo stava aiutando a crescere e a migliorarsi, dal momento che non aveva avuto la possibilità di frequentare una scuola.

Ebbe comunque la possibilità di entrare, come si suol dire, nel giro e di farsi amici personaggi importanti dell’avanspettacolo americano e hollywoodiano e il suo nome cominciò quindi a circolare con insistenza.
Prende quindi parte a diverse produzioni cinematografiche ma fu con l’interpretazione del ruolo da protagonista di Ace Ventura – L’Acchiappa animali, che fece fare a Jim il vero salto di qualità rendendolo noto in tutto il mondo e, nonostante la critica stroncò in maniera categorica il film, il pubblico dimostrò di apprezzarlo facendo ricevere incassi importanti alla produzione.

Fu il suo trampolino di lancio e lo portò a interpretare pellicole di enorme successo come The Mask e Scemo & Più Scemo, film demenziali che sbancarono i botteghini facendo diventare Carrey uno degli attori più prolifici e capaci di Hollywood.
Ma Carrey non è tipo da adagiarsi sugli allori e, nonostante il suo cachet dopo il successo di quei film crebbe a dismisura, accettò una paga molto più bassa pur di interpretare un film drammatico come The Truman Show, pellicola che ha fatto epoca e che gli ha permesso di vincere un Golden Globe. Le pellicole di successo girate da Carrey non si contano e la sua carriera non sembra mostrare nessun segno di stanca.

[foto: www.nonmidire.it]

Loading...