Jack Nicholson

Paese: Stati Uniti

Altezza: 177 cm

Peso: 80 kg

IMC: 25.54 - Sovrappeso 

Età: 80 anni

Segno: Toro Toro

John Joseph Nicholson in arte, “Jack Nicholson“, è un famoso attore di nazionalità americana, nato esattamente a Neptune City, il 22 aprile del 1937.
Trascorre un’infanzia serena anche se la sua vita, nasconde un segreto importante, che viene fuori solo all’età di 37 anni. Quella che infatti lui credeva essere sua madre è in realtà sua nonna, in quanto la madre June (che a sua volta lui credeva fosse sua sorella) era rimasta incinta a soli 16 anni, di un ragazzo alcolizzato irlandese e quindi era stato cresciuto dalla nonna Ethel, una donna severa e cattolica.

A 16 anni, si trasferisce a Los Angeles e lì inizia la sua carriera cinematografica, iscrivendosi ad un corso d’arte ed ottenendo così le prime scritture per la televisione. Inizia quindi nel 1958 con il film “The Cray Baby Killer“, a cui seguirà “La piccola bottega degli orrori”, “I maghi del terrore” e “la Vergine di cera”.

Il vero successo arriva negli anni settanta con “Easy Rider“. Nicholson diverrà, grazie a questo film, uno dei divi più acclamati e ricercati di Hollywood. Dopo questo enorme successo, l’attore americano che inizialmente aveva deciso di abbandonare il cinema per la regia, ora deve ricredersi e proseguire questa strada. Seguiranno numerosi altri capolavori come “Cinque pezzi facili”, “Conoscenza carnale” e “L’ultima corvè”.

Ma la carriera dell’attore è appena agli inizi; infatti nel 1974 vince il Golden Globe con il film “Chinatown”. L’anno successivo invece arriva l’Oscar con “Qualcuno volò sul nido del cuculo”.
Il 1980 è l’anno della migliore interpretazione di Nicholson nel film “Shining” di Kubrick. Nel 1989, con un guadagno di 60 milioni di dollari, entra a far parte del Gunness Word Record, come interpretazione più pagata al cinema, interpretando lo psicopatico Joker nel film “Batman”.

Dopo un breve allontanamento dalle scene cinematografiche, Nicholson ritorna al cinema nel 2001 con “La promessa”, diretto da Sean Penn, “Terapia d’urto” di Peter Segal e “Tutto può succedere – Something’s Gotta Give”; poi nel 2006 diretto da Martin Scorsese, interpreta un pazzo boss irlandese nel film “The Departed”.

Nel 2007 è interprete del film “Non è mai troppo tardi” insieme a Morgan Freeman e nel 2010 è sul grande schermo con il film “Come lo sai” .
Della sua vita privata sappiamo che è stato sposato dal 1962 al 1968 e che per decenni è stato vicino di casa di Marlon Brando.

[foto: www.eonline.com]

Loading...