J-Ax

Paese: Italia

Altezza: 183 cm

Peso: 71 kg

IMC: 21.2 - Peso ideale 

Età: 45 anni

Segno: Leone Leone

Alessandro Aleotti, in arte J-Ax, nasce a Milano il 5 agosto del 1972, ed è uno dei rapper più influenti del panorama musicale italiano.

Quello di J-Ax è uno stile musicale che va tra l’hip hop e il rap, generi musicali che gli consentono di diventare uno dei primi artisti italiani a pubblicare nel nostro Paese un album con questo tipo di musica.

J-Ax si fa conoscere dal grande pubblico come vocalist degli Articolo 31, un duo fondato con l’amico DJ Jad. Nel 1993 i due pubblicano il loro primo album, Strade di città, in cui brani come Nato per rappare danno modo a J-Ax di proporre un primo esempio di rapper italiano.

Il grande successo arriva con l’album successivo Messa di vespiri (1994) e grazie a canzoni come Ohi Maria vero tormentone dell’album. Con il terzo disco Così com’è (1996) gli Articolo 31 realizzano quello che è considerato, da pubblico e critica, come il loro lavoro migliore. Brani come L’impresa eccezionale, che vede la partecipazione del grandissimo Lucio Dalla, ma anche pezzi come Tranqi Funky consento all’album di diventare un insperato successo commerciale dalle seicentomila copie vendute.

Nel 1998 J-Ax si concede al pubblico nelle vesti, insolite per lui, di scrittore pubblicando un libro intitolato I pensieri di Nessuno e, con Senza Filtro (2000), realizza un vero e proprio lungometraggio che racconta storie di vita vissuta e i disagi dei giovani provenienti dalle periferie. L’anno successivo collabora con Max Pezzali e gli 883 nel brano Noi parte 2.

Con l’album Domani smetto (2002) gli Articolo 31 e J-Ax danno un’impronta diversa alla loro musica, contaminando il rap con il rock. Si tratta di un progetto molto interessante, a tratti riuscito, con canzoni come Spirale ovale, in cui sono affrontati temi come il sesso, e Non è un film, brano più dark e intimista in cui la vita spesso non è una favola a lieto fine.

J-Ax è un cantautore e rapper che negli anni novanta ha dato un grande contributo allo stile hip hop, proponendo finalmente qualcosa di nuovo nel panorama musicale italiano. Ha avuto anche una carriera da solista con album come Di sana pianta (2006) e Meglio prima (2011) che gli hanno consentito di ritagliarsi un proprio pubblico.

Nel 2012 ha partecipato al concerto per festeggiare i trent’anni di Radio Italia insieme a grandissimi nomi della musica italiana. Le sue collaborazioni musicali sono molto aumentate negli ultimi tempi, soprattutto quelle con giovani rapper come Big Fish, con cui ha scritto il brano Mayday.

J-Ax è diventato un personaggio televisivo, iniziando prima come giurato nel programma MTV Spit (2012) e, nel 2014 come coach, insieme al collega Piero Pelù, di The Voice of Italy, talent show musicale che sta riscuotendo un grande successo.