Ignazio Marino

Paese: Italia

Altezza: 178 cm

Peso: 80 kg

IMC: 25.25 - Sovrappeso 

Età: 62 anni

Segno: Pesci Pesci

Ignazio Marino è un medico e politico italiano nato a Genova il 10 marzo del 1955.

All’età di quattordici anni, insieme alla mamma di origine svizzere e al papà siciliano, Ignazio si trasferisce nella città di Roma. Frequenta ambienti cattolici e, dopo gli studi classici, si iscrive alla facoltà di medicina specializzandosi in seguito in chirurgia vascolare. Prima dell’attività politica, Marino lavora presso il Transplant Center di Cambridge, in Inghilterra, e ne diventa direttore nel 1992.

Per tutti gli anni novanta si divide tra l’Italia e l’estero divenendo uno dei medici più richiesti. Nel 1999 fonda a Palermo il primo centro specializzato per il trapianto di fegato, si trasferisce a Pittsburgh e poi nella città di Filadelfia, dove lavora per un breve periodo di tempo nella prestigiosa Thomas Jefferson University. Nel corso della sua carriera medica realizza oltre seicento pubblicazioni e, nel 2005, scrive il saggio Credere e Curare, pubblicato dalla casa editrice Einaudi.

Nel 2006 si candida nella lista dei Democratici di Sinistra per la regione Lazio. Si tratta dell’inizio di una carriera politica che si concretizza già nell’aprile dello stesso anno quando diventa Senatore della Repubblica Italiana. Due mesi dopo, grazie alla sua vasta competenza medica, è presidente della commissione Igiene e Sanità.

Nel 2008 si candida alle elezioni politiche e s’iscrive al Partito Democratico (PD) ottenendo una grande visibilità. L’anno seguente Marino cerca di sensibilizzare l’opinione pubblica lanciando varie iniziative sociali come quella, indetta per ogni cittadino, di una giornata da dedicare esclusivamente al servizio della propria comunità.

Durante le elezioni per le Primarie del PD raggiunge il terzo posto. Nel mese di giugno del 2013 diventa sindaco di Roma e dichiara nel suo programma politico di essere favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Ignazio Marino è un medico e politico che negli ultimi anni è divenuto uno degli uomini più influenti della sinistra italiana. Il suo nome è emerso in un’inchiesta televisiva condotta dal programma Le Iene, per via di una serie di multe non pagate che riguardano il suo autoveicolo.

Nel mese di novembre del 2014, Marino partecipa a una manifestazione pubblica nel quartiere romano di Tor Sapienza, frazione in cui si sono svolti i recenti scontri tra gruppi di cittadini e immigrati clandestini, suscitando molte polemiche presso la folla che ne chiedeva le dimissioni.

Un voto per il sindaco Marino? 7!

Guarda tutte le altre schede nello Speciale Politici di Altezza & Peso.

[foto: marieclaire.it]

Loading...