Iain Glen

Paese: Regno Unito

Altezza: 185 cm

Peso: 83 kg

IMC: 24.25 - Peso ideale 

Età: 56 anni

Segno: Cancro Cancro

Iain Glen è un attore scozzese nato a Edimburgo il 24 giugno del 1961.

Famoso in teatro e al cinema Glen è un attore che ha ricevuto la definitiva consacrazione da quando è entrato nel cast de Il Trono di Spade, serial televisivo che gli ha permesso di farsi conoscere in tutto il mondo.

Si laurea giovanissimo alla Royal Academy of Dramatic e ottiene la medaglia d’oro alla memoria in onore dell’attrice Anne Brancroft. Muove i primi passi in teatro ed entra a far parte della prestigiosa Shakespeare Company. Si distingue in numerose opere teatrali, da Otello a Enrico V, ma si avvicina al cinema già nel 1988 quando recita nel film Paris by Night.

Due anni dopo realizza una pellicola come La montagna della follia (1990) basata su un racconto scritto dall’esploratore Richard Francis Burton. In seguito Glen recita in Rosencrantz e Guildenstern sono morti (1990), pellicola basata sull’Amleto che ottiene un enorme successo grazie alla sceneggiatura firmata da Tim Stoppard.

Con Young Americans (1993) ottiene la possibilità di recitare al fianco di un mostro sacro come Harvey Keitel. Negli anni seguenti Glen lascia il cinema per dedicarsi al teatro e realizza una serie di spettacoli, tra cui Coroliano e Macbeth, che lo tengono lontano dai set cinematografici per molto tempo.

Bisognerà aspettare il 2000 per vederlo recitare sul grande schermo: in quell’anno esce Paranoid, thriller con protagonista la stupenda Jessica Alba. Nello stesso periodo realizza la miniserie televisiva in sei episodi Glasgow Kiss (2000) e, nel 2003, partecipa alle riprese di Angeli ribelli.

Negli anni Duemila Glen si dedica ancora al cinema: memorabile la sua interpretazione nel film Le Crociate – Kingdom of Heaven (2005), un film diretto da Ridley Scott. Due anni dopo è la volta de La Legione (2007), pellicola basata su un romanzo dello scrittore italiano Valerio Massimo Manfredi.

Iain Glen è un attore di grande presenza scenica, dotato di un timbro vocale potente e una recitazione rigorosa che gli hanno permesso, nel 2011, di ottenere il ruolo di Jorah Mormont, personaggio chiave della serie Il Trono di Spade.

L’anno seguente, nel 2012, realizza due episodi de I Borgia, mentre nel 2013 recita in una puntata di Ripper. In seguito riesce a ottenere ottime parti in pellicole come Il diritto di uccidere (2015) e Resident Evil: The Final Chapter (2016). Nel 2017 termina le riprese della settima stagione de Il Trono di Spade e quelle del film Rachel.

Un voto per Iain Glen non può essere che un nove!

[Foto: heraldscotland.com]