Gordon Ramsay

Paese: Regno Unito

Altezza: 186 cm

Peso: 80 kg

IMC: 23.12 - Peso ideale 

Età: 51 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Gordon James Ramsay è un cuoco britannico di 47 anni, premiato nella sua carriera di ristoratore con ben tredici stelle Michelin. E’ nato a Johnstone, in Scozia, l’otto novembre del 1966.
Quando Gordon ha cinque anni, la famiglia si trasferisce in Inghilterra e il giovane Ramsay si cimenta nello sport giocando nelle giovanili dei Rangers, ma una serie di infortuni, tra cui la rottura del legamento crociato, gli fanno abbandonare la carriera calcistica e intraprendere così la carriera culinaria.
Come mai tanta attenzione per un cuoco?

Ramsay è famoso in tutto il mondo non solo per la sua bravura ai fornelli ma soprattutto per la partecipazione a numerosi programmi televisivi, tra i quali il reality show Hell’s Kitchen, lo show The F Word, i documentari-reality Cucine da incubo e Hotel da incubo, il famoso talent MasterChef e il programma Cucina con Ramsay.
Una carriera divisa tra i fornelli e la televisione ma a Gordon non basta; all’attivo ha la pubblicazione di numerosi libri di cucina, la gran parte prodotti da una casa editrice di cui è proprietario al 50%.
Oltre al successo, com’è la vita privata di Gordon Ramsay?

E’ sposato dal 1996 con Cayetana Elizabeth Hutcheson e ha ben quattro figli: un maschio, Jack, e tre femmine, Megan, Mathilda e Holly. Attualmente risiedono nel centro di Londra, nel quartiere di Battersea.
Ramsay è famoso anche per il suo carattere irascibile e irruento ed è fortemente criticato dalle associazioni animaliste. Quali sono gli episodi che hanno costruito questa fama attorno ad uno dei cuochi più famosi del mondo?

Basta guardare qualche puntata di uno dei programmi di cui fa parte per capire il temperamento di Gordon Ramsay ma anche lontano dalle telecamere il suo caratteraccio fa parlare di lui. Qualche anno fa ha cacciato da uno dei suoi ristoranti il famoso critico gastronomico A. Gill che lo ha successivamente definito “un ottimo cuoco ma una delusione come uomo”. Ha anche acceso le polemiche sul consumo di carne, servendo addirittura carne a clienti vegetariani, nascondendola in mezzo agli altri ingredienti.
E gli animalisti come hanno reagito alle continue provocazioni del cuoco carnivoro?
Non bene. A seguito di alcune dichiarazioni di Ramsay a favore del consumo di carne equina, l’associazione animalista PETA ha rovesciato un intero carro di letame di fronte al ristorante di Ramsay situato al centro di Londra.
Un grande cuoco e uomo di spettacolo che si sa far amare come odiare. Sicuramente però non passa inosservato e siamo sicuri che la sua fama continuerà a crescere.

[foto: gourmetfood.about.com]