Giovanni Floris

Paese: Italia

Altezza: 180 cm

Peso: 78 kg

IMC: 24.07 - Peso ideale 

Età: 49 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Il giornalista e conduttore televisivo Giovanni Floris nasce a Roma il 27 dicembre 1967. Dopo aver conseguito la maturità classica, si laurea in Scienze Politiche all’Università “Luiss”: qui ha occasione di studiare con insegnanti prestigiosi del calibro di Dario Antiseri e Luciano Pellicani.

Si iscrive poi alla “Scuola di Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia“, nello stesso periodo inizia a collaborare con diverse riviste fra cui “L’Espresso” e “Il Messaggero”. Poco tempo dopo aver superato l’esame di idoneità alla professione di giornalista, nel 1996, comincia a lavorare a Radio Rai dove esordisce in qualità di conduttore, inviato e redattore di importanti trasmissioni come il “Giornale Radio Rai”, i “GR del mattino” e “Baobab”.

Specializzato soprattutto in programmi di argomento economico, è inviato speciale in diversi paesi del Sud Est Asiatico, Europa e America per seguire da vicino gli sviluppi e le problematiche delle economie locali. In particolare, durante la sua collaborazione con il “Giornale Radio Rai” realizza diversi importanti reportage sulla nascita della moneta unica europea, del movimento “no global” e delle vicende del G8 di Genova; è presente inoltre come inviato a New York in occasione dell‘attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001.

In seguito a quest’ultima esperienza, viene nominato ufficialmente “corrispondente Rai dagli USA” e a causa di questo nuovo incarico si trasferisce temporaneamente nella Grande Mela. Tornato in Italia, viene chiamato da RaiTre alla conduzione del programma in prima serata “Ballarò”, che gli regala subito una grande popolarità presso il grande pubblico.

Questa trasmissione, nella quale si alternano servizi di economia ed attualità e interviste ad ospiti in studio, pone Giovanni al centro del dibattito politico italiano degli ultimi anni. Parallelamente alla professione di conduttore televisivo, il giornalista si dedica anche alla stesura di numerosi saggi fra i quali spiccano “Monopoli” ( 2005), “Mal di merito” ( 2007) e “Decapitati” (2011).

L’interesse riscosso da questi libri spinge Giovanni a diversificare la sua attività di scrittore, e nel 2014 esordisce come romanziere con “Il confine di Bonetti”. Ha svolto inoltre per un breve periodo l’incarico di professore universitario a Teramo, dove ha insegnato “Comunicazione televisiva”. Nel 2008 ha anche recitato in un piccolo ruolo nel film “Questa notte è ancora nostra“.

Nella vita privata, il giornalista e conduttore televisivo Giovanni Floris è sposato con Beatrice dalla quale ha avuto due figli maschi.

[foto: www.televisionando.it]

Loading...