Giorgio Tirabassi

Paese: Italia

Altezza: 175 cm

Peso: 74 kg

IMC: 24.16 - Peso ideale 

Età: 57 anni

Segno: Acquario Acquario

Giorgio Tirabassi è un attore italiano nato a Roma il 1° febbraio del 1960.

Negli anni ottanta, appena ventenne, Giorgio ha la grande opportunità di lavorare nella compagnia teatrale diretta da Gigi Proietti portando in scena testi come Caro Petrolini e Come mi piace.

Nel frattempo si dedica anche alla televisione, partecipando a programmi come Fantastico 4 (1983) e, nelle vesti di attore, recitando in Sogni e bisogni (1985), miniserie in undici puntate con protagonisti i più grandi nomi dello spettacolo italiano, da Giuletta Masina a Paolo Villaggio.

Il suo esordio nel cinema arriva con la pellicola Snak bar Budapest (1988), un insolito film tra l’erotico e il giallo diretto dal maestro Tinto Brass con Giancarlo Giannini. Con Un’altra vita (1992) Giorgio dà prova delle sue grandi capacità di attore recitando in un film drammatico che ottiene un ottimo riscontro da parte del pubblico.

Negli anni novanta realizza altri film di successo come Il branco (1994) e L’odore della notte (1998). Per la regia di Ettore Scola recita in La cena (1998), ultimo film del mitico Vittorio Gassman.

Ma è due anni dopo che Giorgio può dedicarsi alla fiction televisiva. Nel 1999 è tra i protagonisti di Ultimo – La sfida, con Raoul Bova e, l’anno seguente, Distretto di Polizia (2000), serie di grande successo in cui interpreta l’ispettore Roberto Ardenzi. Si tratta della sua consacrazione televisiva che gli consente non solo di ottenere una meritata notorietà ma anche di dedicarsi, in seguito, ad altre esperienze lavorative.

Nel 2001, infatti, dirige il cortometraggio Non dire gatto, che oltre a ottenere consensi positivi e ottime critiche da parte del pubblico, vince anche un David di Donatello. Nel 2004 Giorgio è l’interprete di un intenso Paolo Borsellino, protagonista dell’omonima fiction televisiva dedicata a un giudice che per anni ha lottato contro la Mafia.

Nel 2006 ritorna al cinema con il film Non prendere impegni stasera. L’anno seguente, dopo aver abbandonato Distretto di Polizia, si dedica alle due stagioni de I Liceali, serie con Claudia Pandolfi.

Giorgio Tirabassi è un attore molto raffinato, capace di passare dal genere comico a quello drammatico con estrema semplicità.

Nel 2012 lavora in Benvenuti a tavola – Nord contro Sud e realizza con il regista Marco Tullio Giordana il film Romanzo di una strage.

A partire dal mese di aprile del 2015 ritorna in televisione nella nuova fiction targata Mediaset Squadra Mobile di cui è l’indiscusso protagonista.

Un voto per Giorgio Tirabassi? Nove!

[Foto: www.zimbio.com]