Gary Oldman

Paese: Regno Unito

Altezza: 174 cm

Peso: 73 kg

IMC: 24.11 - Peso ideale 

Età: 60 anni

Segno: Ariete Ariete

Gary Oldman è un attore britannico nato a Londra il 21 marzo del 1958.

Oldman è un attore che ha lavorato in varie produzioni di grande successo nel mondo, dalla saga di Harry Potter alla stupenda trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan, fino alla consacrazione con la vittoria del Premio Oscar nel 2018.

Dopo l’abbandono di suo padre Oldman cresce insieme alle sue sorelle e alla madre. Da giovane si dedica inizialmente alla musica, che è la sua prima passione artistica, e studia il pianoforte. Nel 1979 si diploma e decide di diventare un attore professionista prendendo parte a diversi film trasmessi dalle reti inglesi.

Il suo debutto al cinema arriva nel 1982 con Remembrance mentre, due anni dopo, recita nella serie televisiva Meantime. La sua prima pellicola di successo è Sid & Nancy (1986), un film basato sulla vita del musicista dei Sex Pistols. Nel 1988 realizza Mille pezzi di un delirio, dramma che non ottiene critiche positive.

Con Stato di grazia (1990) inaugura gli anni Novanta e lavora insieme a Sean Penn. Due anni dopo recita nel film Dracula di Bram Stoker (1992) e riesce a ottenere un grande successo grazie alla sua interpretazione del celebre vampiro, ma anche per la sofisticata regia del maestro Francis Ford Coppola.

Oldman è uno dei protagonisti di Vite al massimo (1993), pellicola diretta dal compianto Tony Scott, e di Léon (1994), un film del regista Luc Besson che lo dirige anche in Il quinto elemento (1997). L’anno seguente recita in Lost in Space – Perduti nello spazio (1998), commedia con protagonista il bravissimo William Hart.

La carriera di Oldman prosegue anche televisione: nel 2001 recita, infatti, in due episodi della serie Friends. Tre anni dopo entra nel cast di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2004) e veste i panni di Sirius Black, uno dei personaggi principali nei libri della Rowling.

Gary Oldman è un attore britannico che è riuscito a imporsi soltanto grazie alla sua bravura, un uomo di grande fascino che, nella sua vita, si è anche dedicato a varie iniziative benefiche.

Nel 2005 recita in Batman Begins, primo capitolo di una mitica trilogia resa celebre da Christopher Nolan. In seguito realizza pellicole come Il mai nato (2009) e Codice Genesi (2010), ma anche remake di classici del cinema del calibro di Apes – Il pianeta delle scimmie (2014) e Robocop (2014).

Tre anni dopo entra nel cast di L’ora più buia (2017), film in cui, grazie alla sua superba interpretazione, nel marzo del 2018, è riuscito a ottenere il Premio Oscar.

Un voto per Gary Oldman? Nove!

[Foto: Wikimedia Commons]

Loading...