Gabriele Detti

Paese: Italia

Altezza: 186 cm

Peso: 81 kg

IMC: 23.41 - Peso ideale 

Età: 22 anni

Segno: Vergine Vergine

Gabriele Detti è un nuotatore italiano nato a Livorno il 29 agosto del 1994.

Vincitore di due medaglie ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro del 2016, Detti è uno dei nuotatori più promettenti della sua generazione, soprattutto nella sua specialità, lo stile libero, con cui si è aggiudicato vari campionati.

Inizia a praticare sport sin da bambino e frequenta numerose piscine nella sua città. Terminati gli studi, entra a far parte del nuoto a livello professionistico e, dopo qualche anno di gavetta, conquista tre medaglie d’argento in tre distinte categorie durante gli Europei Giovanili di Belgrado.

In seguito vince il Campionato Italiano 2012 nei 400 metri stile libero. Si tratta per Detti di una vetrina importante che gli apre anche le porte della nazionale italiana. Nello stesso periodo partecipa agli Europei Giovanili di Anversa, dove riesce a ottenere due medaglie d’oro, la prima nei 400 metri e la seconda nei 1500.

I successi ottenuti gli permettono di acquisire una rilevanza internazionale, ma ai Mondiali di Barcellona 2013 non riesce a portare a casa nessun titolo. L’anno seguente, nell’aprile del 2014, Detti diventa il protagonista assoluto del Campionato Italiano di Riccione stabilendo un nuovo record negli 800 metri.

Ai Campionati di Berlino 2014, invece, dopo un quarto posto nei 400 metri, riesce a conquistare il podio e due medaglie di bronzo. Ai Mondiali di Doha disputati nel mese di dicembre dello stesso anno, ottiene soltanto il quinto piazzamento nello stile libero, risultato per lui inferiore alle aspettative.

A causa di un brutto infortunio deve rinunciare ai Mondiali di Kazan, ma Detti si riscatterà agli Europei in vasca corta di Israele 2015, quando conquista sia l’argento che il bronzo e diventa uno dei pochi atleti italiani a primeggiare in questa competizione.

Gabriele Detti è un nuotatore di grande talento, un atleta italiano che, insieme a Gregorio Paltrinieri, sta dando lustro a questo sport. Amatissimo dalle donne, uno dei suoi sogni nel cassetto è quello di diventare modello e di posare per alcuni shooting fotografici.

Agli Europei di Londra 2016 ottiene la definitiva consacrazione vincendo una meritatissima medaglia d’oro nei 400 metri, ma nella stessa manifestazione ottiene pure due argenti e un bronzo nella staffetta 4×200. Un altro importante successo è quello conseguito ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, con un secondo posto sempre nei 400 metri.

I suoi obiettivi futuri sono i Mondiali di Budapest 2017 e, in una recente intervista a Gazzetta dello Sport, ha rivelato che il suo obiettivo sarà battere il cinese Sun Yang.

Un voto per il bellissimo Gabriele Detti? Nove!

[Foto: Zimbio.com]