Francois Hollande

Paese: Francia

Altezza: 170 cm

Peso: 79 kg

IMC: 27.34 - Sovrappeso 

Età: 63 anni

Segno: Leone Leone

Francois Hollande è un politico francese nato a Rouen il 12 agosto del 1954.

Dopo aver frequentato una scuola cristiana Hollande, a soli quattordici anni, si trasferisce insieme alla sua famiglia a Neully-sur-Seine, località parigina che gli permette di prendere contatto con la capitale e dove può frequentare il celebre Liceo Pasteur.

Figlio di un medico di estrema destra, Hollande prima di intraprendere la carriera politica si laurea in Giurisprudenza. Milita nel partito comunista francese e diventa uno degli esponenti di punta del sindacalismo di sinistra.

I suoi trascorsi sociali segnano il suo rapporto con il padre da cui si allontana per un breve periodo di tempo a causa di tutta una serie di divergenze nate per le differenti idee politiche.

Nel 1975 Hollande diventa responsabile del Partito Socialista e in questo partito militerà per oltre trent’anni. Quattro anni dopo diventa l’assistente personale di Francois Mitterand ex Presidente della Repubblica francese e, nel mese di maggio del 1979, è il responsabile della politica estera per quanto riguarda il suo partito.

Hollande nel 1983 raggiunge un primo importante obiettivo della sua ascesa politica divenendo consigliere comunale di Ussel, carica che ha mantenuto per tutta la sua legislatura durata sino al 1989. L’anno seguente, durante un congresso del Partito Socialista, muove le prime critiche al suo movimento dimostrando un carattere spigoloso e pronto alla polemica.

Negli anni novanta la carriera di Hollande prende una direzione chiara e precisa: nel 1995 diventa il portavoce di Lionel Jospin e in molti vedono nella sua figura un elemento destinato a ricoprire negli anni a venire importanti ruoli istituzionali. Infatti, nel novembre del 1997 Hollande diventa finalmente Primo Segretario del suo partito e membro del Parlamento Europeo.

La vita sentimentale e privata di Hollande è sempre stata al centro di scandali e articoli scandalistici. La sua ultima relazione pubblica è stata quella con la giornalista francese Valérie Trierweiler. La loro storia d’amore fu scossa dalla scappatella extra coniugale che Hollande ha avuto con l’attrice Julie Gayet.

Francois Hollande è un politico francese che negli ultimi anni ha avuto una grande influenza. Nel 2012 è diventato il Presidente della Repubblica francese e, l’anno seguente, si è dichiarato favorevole alle unioni e ai matrimoni gay.

Dopo i tragici attentati terroristici alla redazione del giornale satirico Charlie Hebdo che hanno sconvolto Parigi nel mese di gennaio 2015, Hollande ha partecipato alla marcia per la libertà di stampa e contro il terrorismo insieme ad altri importanti capi di stato.

Un voto per Francois Hollande? Sette!

[Foto: aufeminin.com]

Loading...